Per la prima volta la cantante Mariah Carey [VIDEO] ha rivelato ai suoi fan di soffrire di un disturbo bipolare.

In un'intervista per il periodico statunitense People Magazine, la cantante ha raccontato della sua malattia che l'è stata diagnosticata ben diciassette anni fa, dopo essere stata ricoverata in ospedale a causa di una crisi mentale e fisica.

Mariah Carey ha raccontato che fino a poco tempo fa viveva nella negazione e nell'isolamento, con la costante paura che qualcuno potesse raccontare questo peso che si portava dietro da troppo tempo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Negli anni si è sottoposta a cure, si è circondata di persone positive ed è tornata a fare quello che più ama: scrivere canzoni.

I primi sintomi della malattia

Quando i primi sintomi della malattia apparvero nella vita di Mariah Carey, la stessa cantante pensava di soffrire di un grave disturbo del sonno.

Lei stessa ha dichiarato che non si trattava di una normale insonnia, quella che si combatte "contando le pecore". Aveva capito di essere davanti a qualcosa di più grave, che la stava portando a vivere in maniera ossessiva.

Da lì iniziarono i primi episodi depressivi, le energie sparirono e la cantante iniziò a sentirsi sola e triste e persino colpevole di non aver fatto tutto il possibile per la sua carriera.

L'inizio della cura

Ora Mariah Carey è in terapia e sta assumendo farmaci per la cura di questo disturbo bipolare [VIDEO], che sembrano fare il giusto effetto. Inoltre, non creano grossi effetti collaterali, come la stanchezza per esempio. Grazie a questi medicinali sta iniziando ad acquisire il giusto equilibrio.

La cantante ha dichiarato di essere motivata e di voler condividere la sua battaglia, in maniera tale da sensibilizzare l'opinione pubblica.

Il suo obiettivo è quello di fare in modo che tutte le persone che soffrono di questa malattia non si sentano isolate e quindi non combattano questa battaglia da soli. Secondo Mariah Carey bisogna mettere fine ai pregiudizi, perché la malattia non può definire una persona.

L'intervista è uscita nel numero di People Magazine in edicola a partire da oggi mercoledì 11 aprile e la stessa cantante ha condiviso la cover sul suo profilo Instagram.

Le altre star che soffrono di disturbo bipolare

Mariah Carey non è l'unica Vip ad aver dichiarato di soffrire di disturbo bipolare. Infatti anche l'ex stellina Disney Demi Lovato fece la medesima dichiarazione nel 2011. Stessa storia per l'attrice Catherine Zeta-Jones che, nello stesso anno, dichiarò la propria malattia.