Ispirato al romanzo dello scrittore americano Caleb Carr, sbarca su Netflix [VIDEO] una nuova serie tv originale, l'Alienista.

La serie tv con attori di alto calibro come Luke Evans, Daniel Brühl, Dakota Fanning e Brian Geraghty è divisa in dieci episodi da poco meno di cinquanta minuti ciascuno ed ha subito riscosso tantissimo successo tra gli amanti del genere. Un thriller mozzafiato dal primo all'ultimo minuto che vi lascerà con il fiato sospeso facendovi immedesimare totalmente nei personaggi.Un thriller ambientato negli ultimi anni dell'Ottocento che vede unirsi classico e moderno, ciò che era la civiltà arretrata e antica nella New York del 1898 e ciò che era considerato il futuro, una serie che tocca temi mai sfiorati, come il giro di violenza sui bambini più poveri e la battaglia delle donne per ottenere pari diritti.

Impeccabile la figura dell'Alienista (Daniel Brühl), uno psicologo che associato al capo della polizia indaga su una serie di omicidi cercando di immedesimarsi nell'assassino, e qui viene toccato un altro punto dolente nella storia, l'incertezza o forse lo scetticismo verso una nuova scienza che nasceva proprio in quegli anni, la psicologia, per questo la serie viene intitolata L'Alienista, alienati venivano considerati i pazzi e gli alienisti erano coloro che curavano o studiavano la pazzia.

La trama della serie

Incentrata sul romanzo scritto nel 1994 da Caleb Carr la serie [VIDEO] che si svolge in dieci puntate passa in rassegna i vari stadi di un'indagine portata avanti dallo psicologo Dr. Laszlo Kreizler, l'illustratore John Moore, i detective Marcus e Lucius Isaacson e da Sara Howard, la prima donna a lavorare in polizia.

È l'inizio del 1898 quando una strana morte scuote New York, un ragazzo italiano, Giacomo Santorelli viene trovato morto su un ponte, il corpo, ridotto quasi in poltiglia viene studiato attentamente dalla banda e proprio mentre i cinque si interrogano su cosa possa essere successo, ma soprattutto su chi possa aver compiuto un atto simile ecco che arriva un secondo omicidio, stessa prassi, stessa classe sociale del giovane, entrambi escort per i più ricchi della città.A cercare di fermare la banda di investigatori l'ex capo della polizia e i suoi scagnozzi, che con sotterfugi, minacce, occultazioni e false prove cercheranno in tutti i modi di ostacolare le indagini che però continuano velocissime.

Una serie per chi ama i thriller che unisce il classico al moderno in un'accoppiata che chi ha finito la serie spera di rivedere presto sullo schermo.