Baye Dame è stato tra i protagonisti della puntata del 5 maggio di Verissimo. La partecipazione dell’italo senegalese al talk show di Silvia Toffanin ha scatenato polemiche sul web. Diversi utenti hanno lanciato appelli, sia su Twitter che su Facebook, a non seguire il programma televisivo ritenendo inopportuna la presenza del ventinovenne squalificato per la violenta aggressione verbale ad Aida Nizar. 'Mi raccomando, spegnete la televisione'. Tra l’altro l’ex gieffino sarà ospite, nelle prossime ore, di Barbara D’Urso [VIDEO] a Domenica Live. Baye ha chiesto nuovamente scusa per aver reagito in maniera scomposta alle provocazioni della spagnola.

'Non ci sono giustificazioni per quello che ho fatto'. Il giovane ha spiegato di essersi reso conto di aver superato il limite solo alcune ore dopo il provvedimento disciplinare. 'Quando sono arrivato in studio ancora non avevo realizzato quello che avevo fatto e faccio fatica a comprendere cosa mi sia preso. Vi assicuro che non sono così'. Silvia Toffanin non ha risparmiato rimproveri al italo senegalese per aver bullizzato Aida ed essersi reso protagonista di un brutta pagina di televisione.

Web in rivolta per l'ospitata a Verissimo

'Sei stato anche tu vittima di bullismo, evidentemente hai ancora qualcosa in sospeso con te stesso. Quello che hai fatto è terribile e non c’è nessun tipo di giustificazione'. Il ventinovenne ha ammesso di non aver sconfitto del tutto i mostri del passato.

'Da ragazzino mi chiamavano scimmia e io reagivo sempre sorridendo. Questa volta non l’ho fatto ed evidentemente devo ancora superare del tutto certi fantasmi del passato'.

Baye ha spiegato di essersi confronto anche con il padre adottivo dopo quanto accaduto. 'Lui mi ha detto che mi conosce e che abbiamo le spalle forti. Supereremo anche questa. Diversa la reazione della madre con la quale ha avuto un duro confronto telefonico. 'Mamma deve affrontare tanti dolori ed oggi hanno scoperto un’altra parte di Baye Dame [VIDEO] che forse preferivano non vedere. Non è stata una conversazione piacevole tra mamma e figlio'.

'Non ho ancora sconfitto i mostri del passato'

L’ex gieffino ha spiegato che partecipare al reality era il suo sogno. 'Chi sbaglia paga e la cosa che mi dispiace di più è passare per un ragazzo violento. Forse ho rivisto su Aida tutte le volte che non ho risposto e questa volta non ho mandato giù il rospo'. Il giovane ha annunciato che si chiarirà con la Nizar quando lascerà il Grande Fratello. 'Non credo che lei indossi una maschera, non credo sia così veramente nella sua vita'. Baye Dame ha riferito di aver ricevuto tante minacce ed ha invitato i suoi sostenitori ad abbassare i toni. 'A quelle persone che affermano sul mio Instagram che dovevo fare di peggio dico che la violenza è sbagliata in qualsiasi modo ed io sono la prova vivente che chi sbaglia paga'.