Nel corso della puntata di Uomini e donne trasmessa mercoledì 2 maggio 2018 su Canale 5, il tronista Nicolò Brigante ha fatto la sua scelta [VIDEO], da qualcuno definita "non fatta di cuore". Si è trattato di un momento che molti telespettatori stavano attendendo ormai con impazienza: il web si era diviso tra i sostenitori di Marta Pasqualato e quelli di Virginia Stablum, due corteggiatrici che, puntata dopo puntata, hanno fatto di tutto per conquistare il cuore del tronista. E, nel giorno fatidico, finalmente Nicolò Brigante ha emesso il verdetto finale.

U&D: Nicolò Brigante verso la scelta finale

La puntata della fatidica scelta finale è iniziata con la messa in onda delle esterne in villa con Marta Pasqualato e Virginia Stablum.

Le due corteggiatrici hanno avuto modo di seguire nei rispettivi incontri: il tronista e le sue corteggiatrici hanno trascorso dei giorni altalenanti, tra corteggiamenti e litigi, tra effusioni d'amore e gelosie, tra la speranza e l'illusione. Tutto questo è servito moltissimo a Nicolò Brigante per capire meglio chi delle due ragazze potesse essere davvero quella con la quale avviare una relazione duratura, mettendo d'accordo i sentimenti e la ragione. In altre parole: la donna con cui avrebbe trovato il vero amore.

Prima di uscire dalla villa, il giovane ha lasciato due biglietti alle corteggiatrici. In quello di Marta c'era scritto: "Buongiorno pazza. Spero che tu sia più tranquilla. Mi dispiace per come ci siamo lasciati ieri sera. Io, nonostante tutto, sono stato bene con te. Spero di vederti alla scelta".

Il messaggio per Virginia, invece, recitava: "Buongiorno Virgi. In questi giorni mi hai confermato tutte le cose belle che in questo periodo mi hai dimostrato e sono contento. Ci siamo. Ti aspetto alla scelta". Stando al contenuto dei due biglietti, è parso evidente che ormai Nicolò avesse le idee chiare sulla sua decisione finale.

Il cuore di Nicolò Brigante ha emesso il verdetto: "scelgo te, Virginia Stablum"

Le due corteggiatrici, elegantissime, sono arrivate nello studio di Uomini e Donne con il cuore palpitante, in attesa di conoscere la scelta di Nicolò. Il tronista ha incontrato prima Marta e, con tatto e molta delicatezza, le ha detto: "Sei una persona molto dolce, sensibile e mi hai colpito subito con il tuo carattere forte. Abbiamo avuto alti e bassi e sarà questa la cosa che più mi è piaciuta tra noi. Come in ogni cosa, c'è sempre un 'ma'. Ho bisogno di stabilità e di tranquillità, e tu non sei la mia scelta". Alla giovane è cascato il mondo addosso, e subito è partita all'attacco: "La tua non è una scelta di cuore".

Il giovane, tuttavia, le ha ribadito più volte che in quel frangente stava ascoltando proprio il suo cuore. E così la corteggiatrice ha preferito tagliare corto [VIDEO], salutandolo senza nascondere la sua delusione: "A 23 anni come si fa ad accontentarsi di una storia tiepida?". Marta ha sfogato così tutta la sua amarezza nell'aver creduto e nell'essersi illusa di aver conquistato il tronista.

"È passato tanto tempo da quando ti ho vista scendere le scale e sono rimasto folgorato dalla tua bellezza", ha esordito Nicolò una volta sedutosi di fronte a Virginia Stablum. Le ha confessato anche che aveva pensato di eliminarla a causa della sua mancanza di carattere: "Ma poi al ristorante ho scoperto il tuo caratterino, e da lì tutto è cambiato". Successivamente, il giovane è uscito dallo studio, lasciando la ragazza da sola con la convinzione di non essere lei la sua scelta. In quell'istante, però, sul maxi schermo è stata proiettata una raccolta dei bei momenti che Nicolò e Virginia hanno trascorso insieme. Una sorta di dichiarazione d'amore da parte del tronista per la corteggiatrice. E così il tronista è ricomparso in studio scendendo le scale, e Virginia gli è corsa incontro per abbracciarlo, baciarlo e dirgli: "Ci siamo scelti il primo giorno".