Le anticipazioni delle puntate de "Il Segreto" in onda da lunedì 16 a sabato 21 luglio su Canale 5, rivelano che Candela deciderà di tornare a casa dopo essersi rifugiata nel bosco in seguito al rapimento di suo figlio. Intanto Saul Ortega ritroverà la libertà, mentre Vicente continuerà a minacciare Nazaria. Infine Raimundo avrà intenzione di chiedere la mano di Donna Francisca.

Il Segreto anticipazioni: Saul esce dal carcere, Julieta trova Candela

Il processo di Saul si avvierà alle battute finali, con i legali di Donna Francisca che saranno convinti di avere in mano una strategia vincente.

Julieta, per puro caso, scoprirà che Candela si è rifugiata nel bosco: quest'ultima non avrà alcuna intenzione di tornare a Puente Viejo, almeno fino a quando non verrà ritrovato il figlio. Per questo motivo, la nipote di Consuelo si impegnerà a portarle ogni giorno del cibo, senza rivelare a nessuno dove si nasconde la donna.

Saul verrà rimesso in libertà, e Donna Francisca deciderà di organizzare un banchetto alla Villa in suo onore. Ortega, in un secondo momento, chiederà a Prudencio di coprirlo perché sentirà il bisogno di andare da Julieta. Candela, nel frattempo, riflettendo su alcuni eventi verificatasi alla presenza di Venancia, si convincerà sempre di più che si nasconde proprio lei dietro il rapimento di Carmelito.

Dolores lavorerà anche di notte per preparare i dolci tradizionali del giorno dei morti, e Don Anselmo capirà che le sue misteriose uscite notturne non sono legate a delle "fughe d'amore". Julieta allontanerà Saul confermandogli di non amarlo, mentre Candela rivelerà ad Emilia i suoi sospetti nei confronti di Venancia.

Donna Francisca verrà a sapere da Mauricio dell'assunzione di Vicente, e si rivolgerà Nazaria per chiederle delle delucidazioni sull'uomo.

Il Segreto, trame 16-21 luglio: Vicente minaccia Nazaria, Candela torna a casa

Stando alle anticipazioni de "Il Segreto", Severo risentirà molto della lontananza della moglie, e Venancia ne approfitterà per parlar male della donna alle sue spalle. Intanto Vicente continuerà a minacciare Nazaria e, temendo che da un momento all'altro Francisca possa scoprire la verità sul suo conto, le intimerà di pianificare un furto per sanare il debito che ha contratto con lui.

Prudencio cercherà di convincere Saul a prendere le distanze da Julieta, ma i suoi sforzi si riveleranno vani.

Donna Francisca fingerà di andare incontro alla volontà di Saul Ortega, ma nel frattempo continuerà a tramare alle sue spalle con il sostegno di Prudencio. Candela tornerà a casa con grande sorpresa di Severo. Invece Dolores obbligherà Tiburcio a non accettare l'offerta di lavoro di Mauricio Godoy.

Alfonso rivelerà a Carmelo e Severo di aver appreso notizia di una misteriosa coppia di anziani di Munia rientrati in paese con un bambino che, secondo molti, non sarebbe il figlio. I due uomini, a questo punto, si rivolgeranno a Don Anselmo, affinché li aiuti a far tornare l'ebanista a Puente Viejo, allo scopo di comprendere se il bambino che è con lui possa essere realmente Carmelito.

Raimundo valuterà se Donna Francisca ha intenzione di sposarsi ma, dopo aver appreso che la Montenegro non è pronta per le nozze, deciderà di non chiedere la sua mano. Candela, sempre più convinta che Venancia abbia delle responsabilità sulla scomparsa del figlio, le porrà una serie di domande sulla notte in cui il piccolo è stato rapito, scoprendo che l'anziana donna si contraddirà spesso. La Guardia Civile, intanto, in mancanza di prove, rinuncerà ad indagare sulla coppia di anziani provenienti da Munia.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!