Demi Lovato, giovane star del panorama musicale [VIDEO] mondiale, è stata trovata priva di sensi martedì mattina, poco prima di mezzogiorno nella sua casa di Hollywood. Le prime informazioni trapelate dall'America, parlano di una sospetta overdose da eroina, ipotesi che è stata poi smentita anche da parte della stessa famiglia. Secondo l'UsWeekly, a salvare la vita alla ragazza è stato il Narcan, somministrato prima dell'arrivo dei paramedici. Attualmente la 25enne è in condizioni stabili, ricoverata presso un ospedale di Los Angeles, dove è stata trasportata in seguito a una segnalazione dei suoi amici, che hanno contattato il 911.

Secondo i media americani la ragazza si sarebbe rifiutata di rivelare ai paramedici ciò che aveva preso.

Sembra che, già in passato, la star americana [VIDEO] della Musica e del piccolo schermo, abbia lottato contro dipendenze da farmaci.

Sospesi i prossimi concerti di Demi Lovato

I suoi amici sapevano che questo momento sarebbe arrivato, come ha spiegato una fonte all'UsWeekly. Il magazine parla di un party organizzato a casa della cantante, per festeggiare in compagnia dei suoi amici più cari. "Fortunatamente per lei, il Narcan ha funzionato e si riprenderà", ha concluso la fonte.

Le forze dell'ordine hanno, intanto, confermato che non sono in corso indagini sull'accaduto, perché non sono stati in grado di determinare quale farmaco sia stato assunto dalla Lovato.

Nella ricostruzione dei giorni precedenti al dramma subito dalla cantante, è stato svelato che nel suo ultimo concerto, tenutosi domenica al California Mid-State Fair, Demi Lovato si era esibita a fatica, dimenticando le parole della sua canzone "Sober".

Ora il suo staff ha deciso di sospendere il suo concerto di giovedì ad Atlantic City, e restano in dubbio anche i suoi prossimi impegni.

La famiglia ha smentito l'overdose da eroina

Secondo il sito TMZ, la famiglia avrebbe raggiunto la cantante in ospedale e la zia ha già chiesto pubblicamente ai fan di pregare per lei, rispettando però questo momento tanto delicato.

Il manager della cantante ha aggiunto che al momento "Demi è sveglia e coccolata dai suoi cari, che vogliono ringraziare tutti per l'amore, le preghiere e il sostegno mostrato".

Molte delle informazioni arrivate, in quanto non veritiere, avrebbero irrispettosamente mancato di rispetto alla privacy della ragazza. Per questo è stato chiesto di non speculare sul suo nome e sul suo attuale stato di salute. Si spegne così l'ipotesi di assunzione di eroina, ma si tratterebbe di un altro tipo di sostanza pericolosa.