Non è stata una partenza memorabile per l'edizione 2018 del wind Summer Festival, il programma incentrato sulle canzoni dell'estate, che quest'anno ha visto alla conduzione Ilary Blasi accompagnata da Daniele Battaglia e Rudy Zerbi. Nonostante la presenza di artisti del calibro di Annalisa, Emma, The Giornalisti, il vincitore di Amici 2018 Irama ed altri, la trasmissione non è andata oltre i due milioni e mezzo venendo raggiunta in ascolti dalla replica di Don Matteo 10 in onda su Rai 1 [VIDEO] e prevalendo solo in share.

Ilary Blasi, attualmente, è alla guida anche del varietà calcistico Balalaika, trasmesso sempre su Canale 5 poco dopo le partite serali dei Mondiali di Russia 2018 dove, purtroppo, la Nazionale Italiana di Calcio non è riuscita a qualificarsi perdendo ai playoff contro la Svezia nel mese di novembre.

Flop per la prima puntata del Wind Summer Festival 2018

Il programma evento dell'estate, il Wind Summer Festival, ha totalizzato solo 2.554.000 spettatori pari al 15,08% di share. La trasmissione è stata tallonata dalla quarta puntata in replica di Don Matteo 10, che ha totalizzato lo stesso numero di spettatori ed uno share del 14,09% di share.

Un ascolto veramente basso, nonché il peggior esordio di sempre, per la manifestazione canora che nelle edizioni passate condotte da Alessia Marcuzzi ha fatto molto di più in termini auditel. La prima puntata dell'edizione 2017, ad esempio, fece il risultato auditel di 3.009.000 spettatori e share del 16,77%.

Probabilmente, è stata complice anche la collocazione al giovedì avendo contro una concorrenza più spietata rispetto agli altri anni e con Don Matteo che, anche in replica, conferma il buon successo di telespettatori.

Infatti, l'anno scorso la kermesse era andata in onda di martedì confrontandosi con la poco fortunata serie The Halcyon.

La sovrapposizione tra Wind Summer Festival e Don Matteo

Come fatto notare dal sito TvZoom, a prevalere nella gara dell'auditel è stato il Wind Summer Festival. Pertanto, è stata una vittoria sul filo del rasoio, in quanto Don Matteo 10 dalle 23:00 in poi ha preso il comando. Una sconfitta a testa alta, dunque, per il sacerdote investigatore più amato della televisione italiana, interpretato da Terence Hill, che riesce sempre a bruciare sul tempo le forze dell'ordine, in particolare il maresciallo Nino Cecchini (Nino Frassica). Il prossimo giovedì la sfida si ripeterà e, visto il verdetto di ieri sera, sarà molto interessante conoscere il vincitore.