L’appassionante telenovela di origini spagnole “Il Segretoprodotta da Boomerang Tv e scritta da Aurora Guerra non smette mai di affascinare il pubblico. Negli episodi che andranno in onda sulla rete ammiraglia Mediaset i prossimi mesi tre storici personaggi finiranno dietro le sbarre del carcere. Si tratta di Emilia, Alfonso, e , che saranno arrestati per ordine del malvagio generale Perez De Ayala ma per dei motivi diversi. In particolare i genitori di Matias verranno accusati di tentato omicidio perché nella loro locanda sarà ritrovato un pezzo di corda uguale a quella che la Perez stava usando per suicidarsi.

Quest’ultima invece sarà considerata una complice della fuga di Nicolas Ortuno.

Il Segreto: Nicolas uccide l’assassino della moglie

Nelle puntate che sono state trasmesse su “Antena 3” lo scorso marzo, e che i telespettatori italiani avranno modo di guardare prossimamente un avvenimento sconvolgerà i Castaneda. Tutto avrà inizio quando Nicolas, Alfonso, ed Emilia, apprenderanno che l’assassino psicopatico della povera Mariana è di nuovo a piede libero per un vizio di forma. Purtroppo l’ex fotografo prima del processo perderà le staffe, dato che dopo aver appreso che la sua adorata moglie quando è stata uccisa senza alcuna pietà supplicava di essere risparmiata perchè attendeva un figlio da lui, metterà fine all’esistenza del Dos Caras senza pensarci due volte.

Ortuno sarà arrestato sotto lo sguardo sconvolto di tutti gli abitanti, e oltre a sentirsi in colpa per essersi allontanato dalla sua piccola Juanita, si rassegnerà al suo destino. Intanto il padre dell’omicida (il famoso generale Perez De Ayala) farà di tutto per vendicare il decesso del consanguineo, infatti organizzerà un’esecuzione in piena regola per Ortuno.

Fè tenta di togliersi la vita, Alfonso ed Emilia accusati ingiustamente

Gli spoiler ci dicono che per fortuna Nicolas riuscirà a sopravvivere grazie all’aiuto dei suoi compaesani. L’ex fotografo mentre si troverà a bordo di un camion militare per essere trasportato in un'altra prigione farà perdere le sue tracce. Il vedovo di Mariana dopo essersi rifugiato in un nascondiglio sicuro lascerà il paese spagnolo insieme alla figlia per scampare alla condanna a morte.

Il padre del Dos Caras non mollerà la presa, dato che per vendetta farà vivere ore di puro terrore ai Castaneda. Il malvagio colonnello sequestrerà la figlia di Marcela scatenando la rabbia di Alfonso. Inoltre De Ayala precisamente nell’episodio 1800 ordinerà ai suoi uomini di arrestare per aver aiutato Nicolas a fuggire. In seguito l’ex inserviente di Francisca sarà considerata anche la responsabile della scomparsa improvvisa di Nazaria. A quel punto la Perez stanca di essere accusata ingiustamente tenterà di togliersi la vita nel suo negozio ma Mauricio le impedirà di compiere l’atroce gesto. Per finire il generale Perez approfitterà della brutta situazione per agire, arrestando Alfonso ed Emilia con una falsa accusa (per aver tentato di uccidere Fè).

In realtà il vero obiettivo del funzionario dell'esercito sarà quello di fare confessare ai Castaneda dove si trova Nicolas.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!