La soap opera spagnola “Una Vita[VIDEO]continua ad ottenere ascolti record. Negli episodi che saranno trasmessi sulla rete ammiraglia di Mediaset in autunno tornerà d'attualità la tragica scomparsa di Manuela Manzano e German De La Serna. In particolare l’ispettore Mauro e la maestra Teresa, grazie alle rivelazioni di Ursula, apprenderanno finalmente la verità sul decesso del medico e della figlia di Guadalupe. La sconvolgente verità, oltre a mettere nei guai la responsabile del duplice omicidio (Cayetana), provocherà un dolore immenso a Pablo Blasco. Quest'ultimo andrà su tutte le furie e non nasconderà il suo desiderio di vendetta per il decesso della sorella.

Una Vita: il ritrovamento delle spoglie di German e Manuela

La storia d'amore tra German De La Serna e Manuela Manzano ha fatto emozionare i telespettatori di Una vita nel corso della prima stagione. I due sfortunati amanti hanno esalato l’ultimo respiro, a causa di un potente veleno, proprio quando erano sul punto di abbandonare il paese per sfuggire dalle grinfie di Cayetana. Gli spoiler delle puntate che andranno in onda a settembre 2018 annunciano che Ursula, una volta diventata la moglie del padre biologico della Sotelo Ruz (il ricco gioielliere Jaime Alday), darà inizio alla sua vendetta nei confronti della dark lady. L’anziana governante dirà a Mauro e Teresa che i cadaveri di German De La Serna e Manuela Manzano si trovano sotto le fondamenta dell’orfanotrofio che l’algida bionda ha fatto costruire in passato.

Purtroppo quando Pablo apprenderà dal marito di Celia che il corpo di sua sorella è stato ritrovato nei pressi del collegio De La Serna rimarrà senza parole e riferirà di essere pronto a fare qualunque cosa per vendicarsi.

Pablo non commette una pazzia grazie all'intervento di Mauro e Teresa

Le anticipazioni ci dicono [VIDEO] anche che l’autopsia confermerà che Manuela e German sono stati avvelenati da Cayetana. Quest’ultima, quando capirà di non avere scampo, confesserà la sua vera identità ai compaesani rivelando di essere la figlia di Fabiana. Nel frattempo il giovane Blasco non riuscirà a darsi pace perché era convinto che il medico De La Serna e sua sorella fossero riusciti a salvarsi ed a trasferirsi a Cuba. Tuttavia il marito di Leonor, come gli altri cittadini, spererà che la colpevole del duplice omicidio venga arrestata al più presto possibile. Successivamente il genero di Rosina dimostrerà di essere disposto ad uccidere (nella puntata 568) con le sue stesse mani la malvagia Cayetana, ma per fortuna farà un passo indietro grazie all'intervento di San Emeterio e della Sierra che lo convinceranno ad aspettare la sentenza del giudice.