La Spagna dei primi decenni del XX secolo era un paese socialmente molto travagliato, naturale quindi che Aurora Guerra abbia più volte fatto riferimento, nelle trame de Il Segreto, a eventi quali le proteste operaie e le lotte politiche anche in quel di Puente Viejo, come tra poco vedremo ancora una volta: a farne le spese sarà Francisca Montenegro, che a differenza del marito Raimundo Ulloa non è mai stata vicina al popolo e ai lavoratori, anzi proprio il contrario. Le anticipazioni de Il Segreto ci raccontano infatti che nelle prossime puntate in onda su Canale 5 vedremo come Graciano e i suoi operai si ribelleranno, prendendo il controllo della cittadina proprio durante il matrimonio di Julieta e Prudencio, per poi condannare Francisca alla pena di morte.

Come sempre la Montenegro riuscirà a salvarsi, ovviamente senza chiedere scusa né dire un “grazie” a qualcuno e meditando fin da subito una tremenda vendetta.

La rivolta degli operai metterà in grave pericolo le persone più in vista di Puente Viejo perché i ribelli potrebbero decidere di usarli come scudi umani nel caso le autorità spagnole volessero reprimere il tutto con la forza: per questo Francisca cercherà di fuggire a La Puebla insieme a Raimundo, fingendo di avere un malore come scusa per la partenza. Purtroppo il suo piano non riuscirà a realizzarsi, in quanto verrà scoperta dai rivoltosi, che la condanneranno a morte per via dei tanti soprusi che la donna, dall’alto della sua posizione, ha sempre compiuto verso il popolo e i suoi lavoratori.

Ovviamente sulla sua condanna avrà una forte influenza la volontà di Graciano, voglioso di vendicarsi del mancato risarcimento da parte della Montenegro a suo figlio, rimasto invalido lavorando per lei.

Il Segreto anticipazioni: Francisca si salva dalla pena di morte

Ma proprio suo figlio Horacio gli farà cambiare idea: contattato da Prudencio e da Consuelo, la nonna di Anita, il ragazzo con una lettera riuscirà a convincere Graciano di non macchiarsi di un simile delitto per non finire poi in prigione, lasciandolo solo e senza alcun sostegno.

L’uomo giungerà per fortuna a più miti consigli, cercando di venire a patti: la grazia a Francisca e la fine della rivolta a Puente Viejo senza spargimenti di sangue se la donna si impegnerà, grazie al suo potere, a far avere solo delle pene minime agli operai in rivolta ma già consci della sconfitta da parte delle autorità.

Inoltre Graciano chiederà dei soldi alla Montenegro per poter far assistere da Laura suo figlio durante il periodo che lui dovrà per forza passare in galera. Inutile dire che Francisca si approfitterà della situazione, lasciando che Raimundo possa intercedere per Graciano e i rivoltosi ma già meditando la sua vendetta.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!