Dopo l'uscita di "Killshot", Machine Gun Kelly non ha perso tempo ed ha subito risposto al dissing di Eminem su Twitter. Il rapper di Houston ha commentato la traccia scrivendo: "2 settimane e 3 interviste dopo.." con una emoji che ride, un WC e un cestino della spazzatura, lasciando pochi dubbi su cosa pensi davvero della risposta di Eminem. Ha poi aggiunto gli hashtag #legshot, ovvero 'colpo alla gamba', come per dire che Eminem ha "mirato" male con la diss track, e #letstalkaboutit, "parliamone".

Nel tweet ha anche aggiunto una foto di tre giudici di un reality show americano che mostrano 3 palette con il numero 6, lasciando intendere che per lui "Killshot" è appena sufficiente. Ecco il tweet:

Sfruttando la risonanza mediatica che sta avendo il beef tra i due, Kelly ha subito dopo twittato la data di rilascio di un suo nuovo progetto, l'EP "Binge", che uscirà il 21 settembre, tra qualche giorno.

I bodyguard di MGK picchiano un attore

Il beef con Eminem non è però l'unico problema che ha Kelly in questi giorni. Ieri, infatti, mentre quest'ultimo era in un ristorante di Atlanta, è stato avvicinato da un attore, "G-Rod", pseudonimo di Gabriel Rodriguez, che, mentre filmava, ha detto a Kelly di essere una "figh*tta" per aver tirato in mezzo la famiglia di Eminem, nominando la figlia nel suo dissing.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tecnologia Rap

Nel video si vede Machine Gun Kelly spingere G-Rod più volte e la registrazione si interrompe subito dopo.

L'attore, successivamente intervistato da TMZ via videochiamata, ha mostrato il suo volto gonfio ed ha affermato che, dopo aver insultato Kelly, è stato assaltato dai bodyguard in un 3 contro 1 ed è stato pestato a calci e a pugni. Rodriguez è poi andato in ospedale dove gli hanno diagnosticato "gravi lesioni facciali".

Ha poi spiegato di essere andato da Kelly per "difendere l'onore della famiglia di Eminem".

"G-Rod", evidentemente in cerca di attenzioni dai media, ha poi aggiunto che ritirerà la denuncia che ha già fatto solo se MGK accetterà di combattere contro di lui in un ring di arti marziali miste, uno contro uno. Machine Gun Kelly, per adesso, non ha commentato la vicenda.

Iggy Azaela critica Eminem per l'ultimo dissing

Iggy Azalea, la rapper di "Black Widow", ha criticato Eminem accusandolo di "name-dropping" per le frasi dette in Killshot.

Nella canzone Eminem dice a Kelly di essere riuscito ad entrare nella classifica delle Top Hits solo insieme a Taylor Swift e Iggy Azalea, musicisti secondo il rapper di Detroit poco rispettabili, e definisce Iggy "ho", abbreviazione di "hoe" ovvero tr*ia.

Iggy se l'è presa parecchio e ha twittato una serie di 4 messaggi in cui spiega che secondo lei le diss tracks non dovrebbero essere piene di nomi di altri artisti (name-dropping) solo per completare una rima, e ha criticato i recenti lavori di Eminem definendolo "svogliato" negli ultimi anni, elogiando invece i lavori passati di Slim Shady, secondo lei molto più creativi.

Ha poi concluso dicendo che comunque pensa che Eminem sia uno dei più grandi nella storia della musica Rap.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto