Sabato 27 ottobre, a più di trent'anni dall'ultima messa in onda, tornerà in televisione Portobello, su Rai 1, lo storico programma condotto in passato dal grande Enzo Tortora. A condurlo ci sarà Antonella Clerici.

Portobello, che andava in onda su Rete 2 (la futura Rai 2) era una sorta di mercatino, in cui i mercanti vendevano le loro invenzioni, oppure cercare oggetti. Gli interessati, potevano telefonare al Centralone in cui a rispondere al telefono c'erano varie telefoniste guidate da Renée Longarini. A prendere il posto di quest'ultima, nella nuova edizione, sarà Carlotta Mantovan, giornalista e moglie di Fabrizio Frizzi scomparso il 26 marzo di quest'anno.

Portobello andò in onda prima dal 1977 al 1983, dopodichè c'è stato l'arresto di Enzo Tortora per traffico di stupefacenti e associazione di stampo camorristico, accuse che si rivelarono del tutto infondate e, dopo la scarcerazione, condusse Portobello per un'ultima edizione su Rai 2 nel 1983 e nel 1988 morì a soli 59 anni. Antonella Clerici sarà ospite nella puntata di che tempo che fa del 20 ottobre, proprio per pubblicizzare il ritorno del people show,

Antonella Clerici a Che Tempo Che Fa, in attesa di Portobello

Antonella Clerici, ex presentatrice de La Prova del Cuoco ed ora alla guida di Portobello, sarà ospite di Che Tempo Che Fa di domenica 20 ottobre in onda su Rai 1. Ad anticipare prima di tutti l'ospitata, è stato il sito TvBlog.

Non sarà un impegno facile per Antonella Clerici, in quanto Portobello avrà come concorrenza la quinta puntata stagionale di Tu Si Que Vales su Canale 5, il talent show prodotto da Maria De Filippi che ogni sabato realizza ascolti vicini al 30% di share riuscendo a battere nettamente Ulisse di Alberto Angela, attualmente in onda sulla prima rete dopo più di dieci anni in cui è stato trasmesso su Rai 3.

Che Tempo Che Fa, come ogni domenica, andrà in onda dalle 20:30 su Rai 1, mentre Portobello da sabato 27 ottobre, in prima serata, sempre sullo stesso canale.

Gli ultimi "ritorni" in tv e l'accoglienza del pubblico Rai

I ritorni dei programmi storici, negli ultimi anni, hanno ricevuto grandi apprezzamenti da parte del pubblico Rai.

Partiamo dal 2016, torna Il Rischiatutto, storico quiz condotto da Mike Bongiorno, su Rai 1 per due serate evento trasmesse in diretta il 21 e 22 aprile. Boom di ascolti, più di sette milioni di telespettatori e circa il 30% di share che ha permesso alla prima rete di battere la concorrenza su Canale 5 de Il Segreto in prima serata (all'epoca faceva ottimi ascolti) ed il programma leader del venerdì sera Ciao Darwin 7 condotto da Paolo Bonolis. Il programma poi ha continuato ad andare in onda su Rai 3 per nove puntate dall'ottobre al dicembre dello stesso anno con una media soddisfacente di 2.773.000 spettatori ed il 11,17% di share, dopodichè non c'è stata più alcuna messa in onda.

Altro revival è stato quello de La Corrida nel 2018, che dopo 50 anni è tornata in Rai con la conduzione di Carlo Conti, stavolta al venerdì sera dal 13 aprile al 18 maggio.

Grandi ascolti, circa sei milioni di telespettatori al debutto poi calati a cinque nelle puntate successive per un'ottima media del 23% di share, nettamente superiore all'ultima edizione andata in onda nel 2011 su Canale 5 e condotta da Flavio Insinna. Insomma, il pubblico Rai ha sicuramente manifestato di apprezzare i ritorni dei format che hanno fatto la storia della televisione, ora resta da capire se anche Portobello avrà gli stessi consensi.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!