Una festa a sorpresa al supermercato per celebrare il compleanno di Fedez. L’inedito party è stato organizzato da chiara ferragni e dalla madre del rapper ed è stato raccontato nel dettaglio dalla coppia social con Stories in serie sui profili Instagram. “Possiamo prendere quello che vogliamo” - ha chiosato la fashion blogger subito dopo l'ingresso nell'attività commerciale. All’evento era presente anche la nonna del cantante e diversi vip. In un clima di travolgente allegria Fedez e gli invitati alla festa si sono lasciati andare. Un panettone lanciato goliardicamente dal giudice di X Factor e l’immagine di Chiara Ferragni sul carrello della spesa tra banane e finocchi hanno fatto il giro del web.

Nel giro di pochi istanti i filmati sono diventati virali ed hanno diviso i social. In molti hanno preso di mira la coppia per alcuni per alcuni atteggiamenti sopra le righe. “L’idea era bella ma dovevano evitare di lanciarsi frutta e verdura addosso: c’è gente che non può mangiare” - ha commentato un utente su Twitter dove l’hashtag Fedez è diventato trend topic.

Social in rivolta per le Stories della festa: 'Questa volta hanno esagerato'

C’è chi ha accusato il rapper e Chiara Ferragni di aver esagerato mettendo a soqquadro un supermercato. “Penso a chi carica gli scaffali ogni giorno per un pugno di euro, in queste Stories non c’è nulla di divertente”. Le pesanti critiche social non hanno lasciato indifferente il cantante che ha immediatamente pubblicato alcune Stories per replicare a chi l’accusava di aver sprecato cibo precisando che nelle prossime ore sarà donata la spesa alle persone bisognose.

“L’unica storia che avete visto dove è stato sprecato del cibo è la mia: nell’euforia ho lanciato una foglia di lattuga. Chiedo umilmente scusa per questo perché mi rendo conto di aver un’esposizione mediatica e di non dover dare certi tipi di messaggi”.

Fedez replica alle critiche e si scusa: 'Mi farò perdonare'

Fedez ha spiegato che la festa non era stata organizzata per esprimere l’opulenza.

“Era una cosa simpatica che hanno voluto fare per me. In più di ogni circostanza abbiamo dimostrato di aver un occhio di riguardo per chi non ha avuto la nostra stessa fortuna”. Inoltre l’artista ha invitato gli "indignati" al supermercato di Milano per constatare che nessuno stava sprecando cibo. “Resterò tutta la sera a vigilare, mi dà fastidio che siamo stati dipinti per quello che non siamo perché come famiglia abbiamo sempre cercato di lanciare messaggi positivi”.

Fedez ha deciso di chiudere in anticipo la festa ed in un’ultima Stories ha spiegato che la vicenda l'ha toccato moltissimo. "Sono dispiaciuto perché sono stato dipinto per quello che non sono. Mi scuso e mi farò perdonare".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Fedez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!