La terza puntata della Serie TV 'Victoria 2' andrà in onda su Canale 5 domenica prossima, 7 ottobre, con gli episodi numero cinque e numero sei, intitolati 'Entente cordiale' e 'Fede, speranza e carità'. Si verificheranno nuovi colpi di scena: in particolare, la regina, cercherà di prevenire una possibile alleanza tra Spagna e Francia mentre nel suo Regno ci sarà una grave carestia. Inoltre, assisteremo alla venuta al mondo della piccola Alice, la terza figlia di Victoria, dopo le precedenti nascite dei piccoli Vicky e Albert.

Victoria alla corte del re di Francia

Nell'episodio 5 di 'Victoria 2', 'Entente cordiale', le preoccupazioni di Robert Peel saranno rese note anche alla regina, dovute soprattutto al fatto che il figlio del re di Francia, il duca di Monpensier, potrebbe coniugarsi con la regina Elisabetta II di Spagna. Questo matrimonio comporterebbe una grande alleanza tra gli stati di Francia e di Spagna, con notevoli rischi per la stabilità dell'Inghilterra. A questo punto, Victoria, che si è ripresa dal difficile momento dovuto al parto del suo secondo figlio, cercherà di correre ai ripari ed infatti si recherà personalmente in Francia, alla corte dell'attuale regnante, Luigi Filippo.

Victoria cercherà così di convincere Luigi Filippo a far in modo che il figlio di questo re possa considerare l'ipotesi di sposarsi con un'altra donna, anche se il regnante francese non la rassicurerà affatto.

Allora, Victoria, si sentirà particolarmente irritata, anche a causa del mancato sostegno di Albert, il quale invece sarà preso da altre preoccupazioni, in particolare dal timore di venire considerato illegittimo, ma Victoria su questo punto lo rassicurerà del contrario. Intanto, per la giovane regina inglese, arriverà la certezza che è in attesa del suo terzo figlio.

La nascita di Alice

Nell'episodio numero 6, 'Fede, speranza e carità, Victoria darà alla luce una bambina, di nome Alice, la cui gravidanza sarà comunque meno sofferta delle due precedenti ed anche Ernest, fratello di Albert, sarà presente al suo battesimo. Intanto, una grave carestia colpirà il paese: anche le coltivazioni di patate saranno distrutte, sarà interessata, in particolar modo, l'Irlanda.

A quel punto, il vicario Robert Traill, scriverà alla regina chiedendo soccorso: il suo appello sarà ascoltato, così verrà organizzato un incontro. Tuttavia, Robert Peel, non sarà presente al suo fianco: secondo Peel, questo aiuto agli irlandesi, nuocerà allo stesso governo inglese e all'intero popolo.

Intanto Albert sarà molto impegnato nel compito di cercare di migliorare l'igiene nella città di Londra e all'interno della stessa reggia, inoltre scoprirà che Ernest nasconde un segreto: ha la sifilide, anche se questi, con l'aiuto di un medico, sta cercando di curarsi. Anche il vicario Traill si ammalerà di tifo e, come migliaia di suo connazionali, non sopravviverà alla brutta malattia. Intanto, Clearly, sarà un po confusa, poiché, per via della carestia, i suoi parenti fuggiranno in America e così non potrà aiutarli con la vendita dell'orologio d'oro che è stato regalato da Francatelli.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!