Il famoso sceneggiato di origini iberiche “Il Segreto[VIDEO]che narra le vicende ambientate nella cittadina di Puente Viejo è sempre più coinvolgente. Negli episodi che il pubblico avrà modo di vedere su Canale 5 in seguito, molto probabilmente il prossimo anno, la maestra Adela (Ruth Llopis) non riuscirà a stare tranquilla. In particolare la moglie del sindaco verrà minacciata continuamente tramite delle lettere anonime. Purtroppo, l’insegnante non metterà al corrente della brutta situazione il marito perché si confiderà soltanto con la giornalista Irene Campuzano.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Il Segreto

Un personaggio sconosciuto minaccia Adela, il Leal assume una guardia del corpo per la moglie

Nelle puntate che sono andate in onda [VIDEO] sull’emittente televisiva “Antena 3” lo scorso luglio 2018 un personaggio dall’identità sconosciuta ha rovinato la serenità di Adela.

Tutto è iniziato quando la maestra ha ricevuto numerose missive minatorie all’insaputa del marito Carmelo. Sin da subito la madre di Ulpiano si è confidata soltanto con Irene: in tale circostanza l’insegnante ha chiesto alla sua amica di non dire nulla a Severo e Carmelo. Purtroppo la giornalista non è riuscita a mantenere il silenzio, dato che prima di convolare a nozze ha rivelato al suo promesso sposo che qualcuno sta turbando Adela. Dopo aver appreso la notizia, il vedovo di Candela ha informato il Leal sul pericolo che potrebbe correre sua moglie a causa di un misterioso stalker. In seguito, precisamente quando Severo e Irene sono ritornati dalla luna di miele, il sindaco di Puente Viejo ha deciso di ingaggiare una guardia del corpo per proteggere la moglie.

Carmelo e Severo pensano che Francisca sia l’autrice delle missive di Adela

Purtroppo la maestra ha rifiutato subito la proposta del consorte con la consapevolezza di non poter essere sfiorata nemmeno con un dito dal ricattatore.

Nonostante ciò, il Leal ha chiesto allo sceriffo Meliton di osservare sua moglie. Nel frattempo Irene ha iniziato a sospettare che l’autore dei messaggi che riceve Adela potrebbe essere un uomo che conosce bene la maestra. Anche in tale circostanza, la madre di Ulpiano non è stata d’accordo con il pensiero della giornalista, dicendole di non aver avuto nessun nemico prima di approdare nel quartiere spagnolo. Carmelo e Severo invece, a differenza della Campuzano hanno pensato che, anche se Francisca non è presente nella sua villa da diversi mesi, potrebbe essere colei che minaccia Adela: il sindaco e il latifondista hanno avuto questo dubbio dopo aver visto le epistole che la Montenegro ha scritto a Raimundo di recente. L’ipotesi del marito di Irene e del Leal non è stata approvata dalla maestra che ha tranquillizzato i due uomini dicendogli che le buste sono in vendita in diversi paesi iberici.