La notizia della morte improvvisa di Sandro Mayer è stata una vera e propria doccia fredda sia per il mondo dello spettacolo ma anche per quello del giornalismo: Mayer era noto per la sua ironia e simpatia, veniva considerato non solo come un'opinionista e un direttore ma soprattutto come 'uno di noi', una persona semplice che ha saputo farsi apprezzare per ciò è sempre stata realmente. Lo ricordiamo per la sua partecipazione in alcune trasmissioni come “Ballando con le stelle” con Milly Carlucci: si è messo in gioco, offrendo le sue considerazioni sempre in modo garbato e gentile.

Barbara D’Urso è sempre stata molto amica di Sandro Mayer proprio per questo motivo ha deciso di ospitare il 30 novembre la figlia a Pomeriggio 5 per scoprire qualche dettaglio in più sulla tragedia.

In collegamento da casa, Isabella Mayer, incinta di una bambina, ha raccontato della morte improvvisa che ha stroncato il padre nel giro di pochi giorni.

La verità sulla morte improvvisa del padre

Isabella Mayer ha dichiarato: “Non era una persona che amava far parlare di sé e della sua vita privata, il tutto è accaduto all’improvviso per un’infezione che me l’ha portato via nel giro di due settimane.

Non lo voglio ricordare per la sua malattia ma per la bella persona che era”. E aggiunge: “Andò in ospedale a metà novembre e sperava di risolvere la situazione in poco tempo ma non è stato così”.

Inoltre la figlia racconta dell’ultimo sogno che gli confidò il padre prima di morire. Le disse di aver visto Padre Pio: “Padre Pio si rivolse a lui e gli disse che non lo metteva mai nelle sue copertine dei giornali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Spero che davvero l’aiuti se ci dovesse essere un’altra vita dopo la morte”.

Il padre ci teneva molto alla nascita della bambina che Isabella porta in grembo: “Papà ci teneva molto alla nascita della sua seconda nipotina e avrebbe voluto vedere la mia ecografia perché in questi giorni sarei dovuta andare in visita dal ginecologo”. Infine ha dichiarato: “La sua morte è avvenuta a Milano, non a Roma”.

Il ricordo di Sandro Mayer

Amato e rispettato da molteplici personaggi del mondo dello spettacolo ha lasciato una parte di sé a diversi personaggi della tv, in particolar modo alla conduttrice e autrice di "Ballando con le stelle", Milly Carlucci [VIDEO]. La 64enne di Sulmona lo ha ricordato con molta malinconia, scrivendo sui social: "Non riesco a credere a questa brutta notizia, per me sei stato un fratello e non solo un collega.

Ho sempre avuto una grande stima e affetto per Sandro". Anche Ivan Zazzaroni lo ricorda con affetto: "Lo ricorderò per la sua educazione e per la gentilezza, mancherai anche a tutta la squadra di Ballando con le stelle".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto