Ieri sera è andata in onda l'ultima puntata della prima stagione di "Nero a metà", la fiction poliziesca con protagonisti Claudio Amendola, Miguel Gobbo Diaz e Rosa Diletta Rossi. La serie, infatti, si è conclusa con una puntata ricca di colpi di scena e di sorprese. Primo fra tutti, l'arresto dell'ispettore Guerrieri a cui è seguita una serie di eventi che hanno messo in pericolo anche la vita della figlia, Alba.

Se per caso non avete avuto la possibilità di vedere l'ultima puntata in diretta su Rai 1, sappiate che potrete sempre rivederne la replica sui canali ufficiali della Rai.

Dove vedere in streaming la replica della sesta puntata di "Nero a metà"

Nel dettaglio, vi segnaliamo che la replica della sesta ed ultima puntata di "Nero a metà" sarà disponibile soltanto sul web in quanto non verrà trasmessa in televisione su Rai Premium, come invece succede con tante altre fiction di Rai 1.

Per quanto riguarda la replica in streaming, sarà possibile trovarla sul sito ufficiale e gratuito Rai Play. Tale sito infatti contiene un'intera videoteca telematica dove è possibile trovare tutte le puntate delle proprie serie del cuore fra cui è presente anche "Nero a metà". La pagina della serie contiene tutte le puntate andate in onda fin'oggi e diverse clip contenenti interviste e curiosità sul cast.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

La trama dell'ultima puntata

Le trame ufficiali degli ultimi due episodi di "Nero a metà" ci segnalano che Carlo Guerrieri verrà arrestato a causa di alcune indagini condotte da Malik negli episodi precedenti. L'arresto dell'ispettore, ovviamente, sconvolgerà la vita del distretto Monti e della figlia, Alba. Gli uomini della squadra, infatti, non crederanno alla colpevolezza di Carlo e inizieranno ad indagare per scoprire la verità, così da scagionarlo il più in fretta possibile.

Nel frattempo, Alba chiederà a Riccardo di aiutare il padre in questa difficile situazione. Cantabella ritornerà al commissariato e si unirà agli uomini della squadra per salvare Carlo. Malik si sentirà in colpa per aver fatto arrestare il Guerreri e chiederà alla Carta di poter indagare per scagionarlo. Riccardo difenderà Carlo e riuscirà ad ottenere per lui gli arresti domiciliari.

Ritornato a casa però Carlo non riuscirà a trovare pace comunque a causa di un evento imprevisto che rischierà di fargli perdere i privilegi ottenuti grazie a Riccardo.

Sua figlia Alba, infatti, si ritroverà improvvisamente in pericolo di vita e lui dovrà scegliere se correre a salvarla o rispettare i vincoli degli arresti domiciliari.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto