Paola Perego, ospite alla finalissima della trasmissione albanese Dance With Me, l'equivalente italiano di Ballando con le Stelle (che quest'anno dovrà fare a meno di Sandro Mayer), nella lunga intervista di ben 40 minuti ha amabilmente chiacchierato con la collega di Tirana raccontando aneddoti e raccontandosi, togliendosi per l'occasione qualche sassolino sulle sue colleghe italiane, da Michelle Hunziker a Barbara d'Urso.

La compagna di Lucio Presta è stata presentata al pubblico come una grande star della televisione italiana e prima di concedersi all'intervista e al ballo finale con il ballerino Kledi Kadiu, vecchia conoscenza della televisione italiana, ha preso la parola leggendo delle parole in lingua albanese, tra le quali "cuore", per salutare e ringraziare il pubblico in studio e a casa. La conduttrice albanese Alketa Vejsiu si complimenta per la pronuncia e per l'utilizzo della parola cuore.

Tanto è bastato che la Perego le chiedesse se la trasmissione venisse trasmessa anche in Italia: "Perché c’è un’altra mia collega che fa quella cosa del cuore, io ne faccio un’altra”. Al che la conduttrice albanese ha rincarato la dose: “Col cuore, col cuore, lo dicono anche qui in Albania”. E lei: “No in Italia lo dice solo una persona”. Il riferimento lapalissiano era per Barbara d’Urso.

Le frecciatine alle altre conduttrici

L'intervista prosegue con le domande sulle altre colleghe.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Ballando Con Le Stelle

Quando le chiedono di Raffaella Carrà risponde “Ma ci vedono in Italia? Allora icona”. Maria De Filippi? “Ci vedono sempre in Italia? Bravissima, bravissima”. Simona Ventura, “fantastica, fantastica. Se ci vedono in Italia io dico di tutte bravissima”. Mara Venier, “un animale da palcoscenico”. D’Urso? “Te lo devo dire col cuore? Grande professionista, ma non amo il genere che lei fa, però è una grande professionista”.

Quando, però, la conduttrice le chiede di Michelle Hunziker, la Perego si sbottona: "E' fredda come un gelato". Gerry Scotti viene definito un amicone e Paolo Bonolis un fuoriclasse, "il maradona del calcio". A Belen Rodriguez riconosce un grande talento e su l'influencer Chiara Ferragni dice che sia un genio, in quanto prima di altri ha capito le potenzialità del web e dei social. Riconosce, inoltre, grandi meriti anche alle due giovani conduttrici Mediaset ed ex letterine Ilary Blasi e Silvia Toffanin, la quale, anno dopo anno, sta diventando sempre più brava nelle interviste, a detta di Paola Perego.

Un possibile ritorno de 'La talpa'

L'intervista prosegue chiedendo alla Perego dei suoi programmi e, in particolare, se è in previsione il ritorno di uno dei reality show più amati dei primi anni 2000: La talpa. La Perego risponde che le piacerebbe molto rifare in Italia il programma, ma che purtroppo non è nei piani aziendali delle televisioni italiane, al contrario di quanto potrebbe accadere con un altro reality amatissimo degli scorsi anni, come La fattoria.

Alla critica sulla qualità del programma, tacciato spesso come un reality trash, la Perego non ci sta e afferma che un reality - come un qualsiasi programma - può o non può essere trash e tutto ciò dipende dalla conduttrice e dall'impronta che si vuole dare al programma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto