Nadia Toffa è tornata a far parlare di sé. Questa volta la conduttrice del programma Le Iene è finita al centro di un'aspra bufera mediatica per aver commentato gli ultimi conflitti in Medio Oriente tra il popolo palestinese e quello israeliano.

La Toffa attraverso il suo profilo Twitter ha cinguettato: "Capisco profondamente il dolore per l'Olocausto ma la storia dice che i palestinesi erano li da tempo".

Nella seconda parte del messaggio pubblicato da Nadia Toffa, la donna spera che un giorno in quei popoli torni la pace ed invita la gente a pregare che questo accada.

Appena pubblicato il tweet all'indirizzo della Toffa sono arrivati numeri tweet che esprimevano il proprio dissenso sulla vicenda.

Un utente esordisce così: "Toffa, ripassi un po' di storia". Un altro ancora invece piccato cinguetta velenoso: "Preghi per ciò vuole, ma ci risparmi le lezioni di storia". Altri invece hanno fatto notare alla conduttrice che il conflitto tra palestinesi e israeliani dura da oltre settant'anni e dunque non può essere banalizzato in questo modo.

L'opinione pubblica in merito alla vicenda è apparsa piuttosto divisa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Mentre un utente presente sul noto social network ha lasciato intendere che la vicenda dell'Olocausto non ha nulla a che vedere con la delimitazione dei confini della geopolitica. Un altro invece, ha condiviso solo l'ultima parte del pensiero espresso da Nadia Toffa, ovvero quello relativo alle preghiere. Tuttavia l'intento della giornalista non era quello di scatenare una polemica, ma quello di celebrare la pace.

Le pagelle di Davide Di Maggio: la Toffa promossa

Ogni settimana il giornalista Davide Di Maggio oltre a fornire i dati sugli ascolti relativi ai programmi televisivi stila anche una classifica che riguarda alcuni personaggi famosi. Questa settimana tra i personaggi promossi in cima alla classifica c'è proprio Nadia Toffa. La conduttrice de Le Iene viene descritta dal suo collega come una persona garbata e molto professionale.

A seguire c'è Valeria Fabrizio nei panni di Suor Costanza in Che Dio ci Aiuti con un bell'8. La reunion tra Elisa Isoardi e Antonella Clerici a La Prova del cuoco e la finale del talent di Italia's Got Talent con una giuria rinnovata sono anche promossi. Tra i flop della settimana invece ci sono Riccardo Fogli, il canale Dazn che si becca una multa dall'antitrust ed il ritorno in televisione di Wanna Marchi e Stefania Nobili ospiti della D'Urso.

Flop anche per la fiction Rai, Il Nome della Rosa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto