Un nuovo terribile lutto in queste ore ha colpito la famiglia di Nadia Toffa, l'inviata e conduttrice di punta della trasmissione Le Iene, che come ben si sa ci ha lasciati la scorsa settimana a soli 40 anni, dopo aver lottato per un anno e mezzo contro un terribile cancro che purtroppo non le ha dato scampo. In queste ore, infatti, si è diffusa la notizia della morte della nonna di Nadia: la signora Maria, originaria di Braone, è venuta a mancare a distanza di una settimana dalla dipartita della sua amata nipote.

Morta la nonna di Nadia Toffa: la donna non avrebbe retto al dolore della scomparsa della nipote

La notizia della morte della nonna di Nadia Toffa è stata diramata dal portale 'Montagne e Paesi'. La signora Maria aveva 97 anni e stando alle notizie riportate in rete, sembrerebbe che non avrebbe sorretto l'immenso dispiacere e il grande dolore per la morte della sua giovane nipote.

A distanza di una settimana, infatti, nonna Maria ha scelto di raggiungere in cielo la sua amata Nadia.

I funerali della donna sono stati celebrati lo scorso 20 agosto in provincia di Brescia. La donna, che tutti descrivono come una signora molto elegante, era ben nota a Cerveno, paese di circa 700 persone, per essere la signora più anziana del paese. Nonna Maria ha avuto 3 figlie, una delle quali è la mamma di Nadia. Da parte nostra non possiamo che fare le più sentite condoglianze alla famiglia per la scomparsa di nonna Maria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Il ricordo di Nadia Toffa la 'iena guerriera', Parenti: 'Sapeva già tutto della sua malattia'

Intanto sono tantissime le dimostrazioni di affetto che in questi giorni sono arrivate nei confronti di Nadia Toffa, la cui dipartita ha lasciato tutti con l'amaro in bocca. Moltissimi personaggi del mondo della televisione e dello spettacolo si sono stretti intorno alla famiglia dell'ex iena, postando un messaggio di cordoglio e affetto sulla propria pagina social.

In questi ultimi giorni è tornato a parlare anche Davide Parenti, il patron de Le Iene, il quale ha ammesso che perdere Nadia è stato come perdere un figlio per lui. Parenti ha svelato che Nadia sapeva fin dal primo momento che il suo era un male a dir poco terribile e che probabilmente non le avrebbe dato scampo.

Nonostante questo, però, non ha mai perso la sua vena combattiva e la sua voglia di lottare.

Fondamentale, secondo il racconto di Davide Parenti, è stato anche il lavoro che Nadia ha affrontato con passione e amore fino all'ultimo giorno di vita. Un ricordo sentito quello di Parenti ma anche di tutti gli altri conduttori e inviati dello storico programma di Italia 1, i quali erano presenti a Brescia durante il funerale per dare un ultimo saluto alla guerriera Nadia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto