Mercoledì 18 settembre andrà in onda su canale 5 la seconda stagione di Rosy Abate- la serie. Sembra che la fiction che vede Giulia Michelini nei panni di protagonista abbia finalmente una data ufficiale di messa in onda. Nelle settimane passate erano state ipotizzate diverse date al riguardo, ovvero il 13 o il 19 settembre. In quest'ultimo caso Rosy Abate avrebbe dovuto affrontare la concorrenza di Un Passo dal Cielo, fiction di Rai 1 molto seguita dal pubblico del piccolo schermo.

Alla fine della prima stagione avevamo lasciato Rosy con la consapevolezza di non essere un'Abate ma di essere la sorella di Regina, la donna che aveva allevato Leonardino dopo che la Regina di Palermo aveva creduto che il figlio fosse morto.

Il bambino, per proteggere la sua madre biologica, aveva sparato a Regina e Rosy si era addossata la colpa del tentato omicidio. La Abate, nonostante fosse una mafiosa, da sempre aveva desiderato che il figlio avesse un futuro lontano dalla criminalità organizzata. In Rosy Abate 2 la donna uscirà dal carcere dopo aver scontato la sua pena e scoprirà che la vita del figlio è andata diversamente da come lei sperava.

Leonardino vicino ai camorristi

La seconda stagione dello spin off di Squadra Antimafia è ambientata sei anni dopo dalle vicende della prima e quindi ritroveremo Leonardo Abate ormai adolescente.

Il giovane si ritroverà vicino agli ambienti camorristi, quasi per caso. Il figlio di Rosy salverà la vita a Nina Costello, una ragazza appartenente ad una famiglia mafiosa, che penserà di ringraziare il ragazzo facendolo entrare nel clan camorrista.

La ex Regina di Palermo grazie alle sue conoscenze riuscirà a ricontattare il figlio ma quest'ultimo non sembrerà molto felice di rivedere sua madre. La donna nonostante il rifiuto di Leo cercherà comunque di riallacciare il rapporto prima che sia troppo tardi per il giovane Abate.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Anticipazioni Tv

Riuscirà ad evitare al figlio un destino da mafioso? Come abbiamo visto dagli spoiler mandati in onda da Mediaset il giovane si ritroverà davanti ad una scelta difficile: i suoi capi, infatti, gli ordineranno di uccidere sua madre. La vita di Rosy si concluderà per mano del figlio?

Bruno Torrisi e Claudio Gioè nel cast

Giulia Michelini non è l'unica attrice di squadra Antimafia ad essere presente nello spin off. Nella seconda stagione di Rosy Abate ritroveremo Bruno Torrisi (il questore Licata) già presente in qualche scena della prima stagione e Claudio Gioè (Ivan di Meo).

Riguardo alla presenza di quest'ultimo non si sa molto dato che il suo personaggio era stato ucciso da Rosy Abate alla fine di Squadra Antimafia 2. L'ipotesi più probabile è che torni sotto forma di flashback o di sogno, come del resto è già avvenuto per i personaggi interpretati da Valentina Carnelutti (Veronica Colombo) e Simona Cavallari (Claudia Mares). Per conoscere il seguito della trama non dovremo attendere molto dato che la seconda puntata andrà in onda il 20 settembre, solamente a due giorni di distanza dalla prima.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto