Nella puntata di Un posto al sole andata in onda ieri martedì 24 settembre, i fan si sono meravigliati, quando si sono ritrovati dinanzi a un nuovo giovanissimo personaggio misterioso. Inizialmente tutti sono rimasti un po' perplessi nel vedere questa bimba alla Terrazza e hanno immaginato si trattasse semplicemente di un'amica di Mia, ma quando la piccola si è rivolta a Franco chiamandolo papà, tutto è stato chiaro. Bianca non sarà più interpretata da Sveva Carleo, ma bensì dalla piccola e talentuosa Sofia Piccirillo. La giovane attrice ad oggi risulta già accreditata nei titoli di coda come Bianca Boschi.

Una nuova Bianca

Ieri la nuova Bianca è apparsa per poco più di un minuto, ma questo breve lasso di tempo è bastato per mettere in chiaro alcune cose. La figlia di Franco Boschi (Peppe Zarbo) e Angela (Claudia Ruffo) non ha semplicemente cambiato volto, ma pare che gli autori abbiano deciso di riscrivere completamente il suo personaggio. La versione precedente di Bianca compariva di rado e aveva poche battute. Il suo coinvolgimento in scena era limitatissimo, il tutto era dovuto ovviamente anche all'età dell'attrice che veniva fatta interagire molto poco con il resto cast. Questo restituiva un quadro di Bianca come bimba timida e schiva. La piccola veniva utilizzata nelle storie senza però mai farne realmente parte, ma tutto questo adesso sembra essere totalmente cambiato.

Sofia Piccirillo, ha mostrato sin da subito una certa maturità scenica e ha tenuto testa sin da subito a Franco, rivelando di avere un bel caratterino.

Una piccola ribelle

Questa nuova versione di Bianca, che ha subito diviso il pubblico, è totalmente diversa da quella precedente; la piccola appare meno timida e remissiva, un po' in linea con le altre due bambine/adolescenti di Un posto al sole Mia (Ludovica Nasti) e Alice (Fabiola Balestriere).

Non ci sono ancora anticipazioni sulle prossime storie che la riguarderanno, ma la sensazione è che Bianca possa interagire maggiormente sia con gli adulti che con i suoi coetanei. In particolare potrebbe essere davvero interessante vederla come migliore amica di Mia, dato che adesso hanno un'età molto più vicina.

Nella puntata del 24 settembre si è vista parlare solo con il papà, ma li fatto che fosse accanto a Mia potrebbe assumere un significato ben preciso.

Benvenuta Sofia

Dando un piccolo sguardo al curriculum di Sofia, si nota che ha partecipato al cortometraggio La musica è finita e allo spot del Pride di Napoli dedicato alle famiglie arcobaleno. Inoltre risulta iscritta a un'agenzia di casting e scouting, segno che si tratta una piccola professionista, che potrebbe regalare davvero tante piccole soddisfazioni.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!