L’amata serie televisiva Un Passo dal cielo 5 pur essendo ormai agli sgoccioli, sta ottenendo un grande successo in termini di ascolti venendo seguita da 4.389.000 spettatori pari al 19.3% di share. Nel nono e penultimo appuntamento in programma su Rai Uno giovedì 7 novembre 2019, Emma Giorgi (Pilar Fogliati) dovrà fare i conti con quanto accaduto con Francesco Neri (Daniele Liotti). Nello specifico la giovane etologa si vedrà costretta a prendere una decisione definitiva, ovvero se il capo della forestale di San Candido dovrà continuare a far parte della sua vita.

Trama della nona puntata: Emma obbligata a fare una scelta

Prosegue l’appuntamento con la fiction che vede protagonista l’attore Daniele Liotti. Le anticipazioni del nono episodio che verrà trasmesso sulla rete ammiraglia Rai il 7 novembre 2019 e intitolato ‘La sorgente dell’odio’, svelano che ci sarà una svolta. Francesco e Vincenzo continueranno a collaborare insieme. Ad unirsi alle indagini del comandante della forestale e del commissario, sarà un misterioso direttore di banca. L’uomo in questione oltre a far venire alla luce degli inquietanti dettagli sul caso che le autorità stanno seguendo, inviterà il Neri e il Nappi a fare un viaggio pericoloso. Per la precisione in una cittadina della Germania potrebbe esserci la risposta in grado di chiarire tutti i dubbi.

In seguito Emma dopo aver avuto un confronto diverso con Francesco, si vedrà costretta a prendere una drastica decisione. Per l’etologa scegliere di rimanere al fianco del Neri non sarà per niente facile. Nel frattempo Valeria si affezionerà sempre di più alla piccola Carmela, nonostante Vincenzo si riconcilierà con la compagna Eva.

Infine la zia di Isabella commetterà un errore in grado di poter mettere in seri guai il poliziotto.

Riassunto episodio del 24 ottobre

Nella settima puntata che il pubblico ha visto giovedì 24 ottobre 2019, Francesco si è visto costretto ad affrontare Bruno Moser di persona, per aiutare Klaus a dimostrare la sua innocenza.

Quest’ultimo è finito dietro le sbarre del carcere dopo essere stato accusato dell’omicidio di un antiquario ebreo. Nel contempo, un evento inaspettato ha messo Emma nuovamente in difficoltà. L’etologa ha dovuto rivalutare i sentimenti che prova verso il Neri e il maestro Kroess. La Giorgi e il comandante della forestale di San Candido si sono trovati in disaccordo. Mentre Emma è stata sempre più decisa a non interrompere la sua gravidanza pur sapendo di poter morire, invece Francesco ha dimostrato ancora una volta di essere disposto a tutto per condividere il suo futuro con l’etologa. Per il Neri la sorella di Giulio dovrebbe sottoporsi all’operazione che potrebbe farla rimanere in vita. Albert invece si è approfittato della fragilità di Emma continuando a farle la corte, e ribadendole di essere disposto a prendersi cura di lei e della creatura che porta in grembo.

Successivamente dopo la fuga di Eva, il commissario Vincenzo avendo il timore di aver fatto un grosso sbaglio a gettarsi tra la braccia di Valeria ha deciso di traslocare. All’ultimo momento il Nappi ha rinunciato a tornare a vivere nella propria casa con la figlia Carmela, per essersi accorto della vicinanza tra la zia di Isabella e il cognato Ezio.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!