Nuovo spazio dedicato alla dodicesima stagione della fortunata serie televisiva Don Matteo, con protagonisti Terence Hill e Nino Frassica. Gli spoiler della quarta puntata in programma su Rai 1 giovedì 30 gennaio dicono che, dopo il ritorno del comandante Giulio Tommasi e del Pm Bianca Venezia, farà il suo ingresso nelle trame il vero padre di Natalina. Quest’ultima e il genitore, pur non essendosi mai conosciuti, dopo una certa diffidenza iniziale instaureranno un forte legame in poco tempo. La capitana Anna Olivieri e il Pm Marco Nardi, invece, si allontaneranno sempre di più, ma questa volta la causa sarà Sergio La Cava che si inserirà nella loro relazione.

Don Matteo, trama 4^ puntata: Anna e Marco sempre più distanti

Nel quarto episodio intitolato "Onora il padre e la madre", in onda il 30 gennaio a partire dalle ore 21:25, ci sarà l’arrivo di un misterioso uomo che si rivelerà essere un parente stretto di uno storico personaggio femminile. A mettere piede a Spoleto sarà Manlio, il padre di Natalina, rimasto nell’ombra per parecchio tempo dalla perpetua di Don Matteo che, dopo un’iniziale titubanza, sarà felice di averlo ritrovato. La Diotallevi infatti, nonostante abbia vissuto gran parte della sua vita senza avere al suo fianco il proprio genitore, in un secondo momento metterà da parte la diffidenza e lo accoglierà in canonica. Purtroppo il nuovo arrivato desterà dei sospetti al parroco Don Matteo: nello specifico quest’ultimo crederà che l’anziano uomo sia comparso proprio adesso con un obiettivo ben preciso.

Intanto la piccola Ines, sempre più appassionata di musica rock, oltre agli abitanti della parrocchia conquisterà anche il Pm Marco Nardi. Quest’ultimo farà tornare la bambina a sorridere, dopo essere diventato il suo tutore legale. Successivamente Anna continuerà ad essere distante da Marco a causa della presenza di Sergio.

In particolare la capitana Olivieri, ancora delusa dal suo mancato sposo per averla tradita, cercherà di non pensare all’accaduto occupandosi dell’ex detenuto. Anna darà a La Cava una seconda possibilità offrendogli un lavoro, visto che gli chiederà di riparare il suo adorato maggiolino. Invece Don Matteo, deciso ad avere delle risposte, farà delle indagini sulla vita del padre di Natalina con la certezza che nasconda qualcosa.

Per finire il maresciallo Cecchini verrà a conoscenza che Assuntina è in dolce attesa.

Don Matteo: riassunto del terzo appuntamento

Nella terza puntata della fiction Don Matteo 12 che i telespettatori hanno visto in prima tv assoluta giovedì 23 gennaio, in occasione della Pasqua a Spoleto, è ritornato il capitano Tommasi, con la moglie Lia e il figlio Nino. A seguito di un incidente, Giulio ha dato l’impressione di non ricordare nulla degli ultimi anni. L’ufficiale, a causa della perdita di memoria, oltre a credere di essere ancora al comando della caserma dei carabinieri, è stato convinto di avere una relazione con la Pm Bianca Venezia appena ritornata in città. Per non complicare ulteriormente la situazione, il maresciallo Cecchini si è visto costretto ad assecondare il compagno di sua nipote.

Nel contempo Anna ha continuato ad essere ai ferri corti con Marco, soprattutto dopo aver fatto la conoscenza dell’ex galeotto Sergio La Cava. Quest’ultimo, dopo aver scontato una pena per un reato non commesso, ha fatto capire di essere arrivato a Spoleto per prendersi cura della figlia Ines. Per terminare Bianca, come Nino, non ha avuto altra scelta che mentire per il bene di Tommasi, invece Lia ha nascosto allo zio che il suo matrimonio in realtà è in crisi.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!