Da poche settimane è giunto al termine Amici 19, il talent show di Maria De Filippi che da anni sforna giovani e promettenti ballerini e cantanti. Questa edizione non è stata priva di problemi: a metà del programma l'emergenza coronavirus ha costretto Maria ad andare in onda senza pubblico ed il comportamento ribelle e presuntuoso di alcuni dei ragazzi non è certo passato inosservato. Certo è che i due concorrenti più problematici della scuola di Amici sono stati i due ballerini Javier e Nicolai.

Rivelazioni scottanti da parte di Nicolai su Amici e Javier

Intervistato da ''Mondo Tv 24'', l'ex ballerino di Amici ha dapprima spiegato il rapporto con il suo collega e compagno di classe Javier ed in seguito ha fatto pesanti rivelazioni sulla produzione e scuola di Amici. Nicolai ha spiegato che lui e Javier sono sempre stati amici anche se inizialmente, quando lui ha preso la maglia, Javier si sarebbe lamentato: parlando con Martina, Javier avrebbe detto che Nicolai non meritava l'accesso al serale, soprattutto ad una sola una settimana dal suo ingresso nel programma. Nicolai ha spiegato di essere rimasto male per le affermazioni del ragazzo e di essere andato dal diretto interessato per chiedergli di avere il coraggio di ripetere quelle cose di fronte a lui.

Il ballerino ucraino ha riferito di non considerarsi un tipo permaloso, ma le affermazioni del cubano Javier e il suo atteggiamento in un'altra occasione avevano suscitato in lui tanta rabbia e delusione, tali da portarlo a sfiorare la rissa.

Andando avanti nell’intervista, il ballerino ha dimostrato di non avere peli sulla lingua e si è avventurato in ulteriori rivelazioni sia sul rapporto con Javier che sulla produzione di Amici.

Nicolai ha raccontato che un giorno aveva avuto una discussione con Valentin e si era intromesso Javier, che sembrava avesse intenzione di picchiarlo. Rientrati in sala relax, l'atteggiamento del cubano era però cambiato e Nicolai ha svelato di aver avuto il dubbio che fosse stata la stessa produzione del programma a metterli uno contro l'altro.

Il ballerino ucraino ha concluso dicendo di aver capito di aver sbagliato e di aver perdonato Javier. Anche se in molti pensano che il loro riavvicinamento sia dovuto a voglia di visibilità, la realtà sarebbe diversa e i due si vorrebbero semplicemente bene, avendo fatto la pace ormai da tempo. I due ex protagonisti del talent stanno infatti trascorrendo la quarantena insieme e hanno diviso il montepremi.

Rivelazioni di Javier su Talisa e Nicolai

Intervistato sempre da Mondo Tv 24, questa volta è il turno di Javier Rojas di fare rivelazioni, in particolare sulla presunta storia d'amore nata tra lui e Talisa all'interno del programma. Il giovane ballerino ha spiegato che il programma Amici è stato molto importante per lui ed è stato un percorso di crescita che ha lasciato dei ricordi che non cancellerà mai.

Con riferimento a Talisa, Javier ha svelato di essere solo suo amico, in quanto per il momento non hanno avuto modo di vedersi a causa della quarantena, ma ha anche ammesso di provare qualcosa di più anche se indefinito per la giovane ballerina: Javier vorrebbe vederla di persona per capire quali siano i progetti di vita della ragazza e quanto questi siano compatibili con i suoi, tutte cose che dentro un programma televisivo o a distanza non è in grado di spiegare e capire. Javier ha poi concluso con qualche parola su Nicolai, confermando di essere amico con il ragazzo al punto di aver deciso di passare la quarantena nella stessa casa, oltre ad aver suddiviso il premio. Sarebbe poi stato lo stesso Nicolai a dare preziosi consigli a Javier su come gestire il suo rapporto con Talisa.