Ieri, 28 giugno 2020, si è conclusa ufficialmente l'edizione 2019/2020 di Domenica In. Una stagione davvero complicata per Mara Venier poiché ha dovuto affrontare con tanto coraggio la conduzione del programma targato Rai 1 proprio durante il periodo dell'emergenza da coronavirus. Un anno televisivo insolito ma allo stesso tempo pieno di emozioni, che la conduttrice ha voluto ricordare con dei saluti e ringraziamenti speciali.

I saluti e ringraziamenti di Mara Venier all'ultima puntata di Domenica In

"Mai avrei pensato di andare in onda con così tanta paura" ha dichiarato Mara Venier tra le lacrime nel corso dell'ultima puntata di Domenica In.

La conduttrice ha poi spiegato che ha preferito continuare a lavorare senza mai fermarsi, nonostante la sofferenza per la mancanza dei propri familiari lontani e le difficoltà motorie dovute all'infortunio al piede. Infine, Mara Venier ha voluto ringraziare il direttore della Rai Stefano Coletta, l'amministratore delegato Pietro Salini e l'antecedente gestione della rete di viale Mazzini per averle proposto la conduzione del programma dopo un lungo periodo di assenza. Non sono, inoltre, mancate le stoccate ai 'rivali' che negli anni scorsi hanno provato a contrastare il suo percorso lavorativo in televisione: "Grazie anche a chi mi ha fatto del male perché mi ha reso più forte".

Mara Venier sul probabile futuro di Domenica In: 'Vorrei Stefano De Martino'

Mara Venier sta vivendo un periodo di bilanci e progetti importanti per la sua carriera lavorativa. Dopo il termine definitivo della stagione 2019/2020 di Domenica In, la conduttrice televisiva sta già pensando alle novità della prossima edizione del contenitore di Rai 1.

"Non ho ancora le idee chiare, anche una cosa l'ho capita: il format sono io - ha dichiarato Venier in una recente intervista rilasciata a Il Messaggero - Mi piacerebbe un cast fisso e amici con cui condividere qualche domenica. Manterrò le interviste. Con me vorrei Stefano De Martino, una vera rivoluzione".

Riguardo ad una possibile posizione da dirigente da ricoprire in futuro, la presentatrice 69enne ha tenuto a precisare con fermezza: "Non mi vedo in ruoli di potere. Credo che finirò con Domenica In e poi arrivederci". A quanto pare, la Venier ha intenzione di godersi serenamente quest'ultimo anno televisivo per poi occuparsi dei suoi affetti, tra cui il marito produttore cinematografico milanese Nicola Carraro, i figli Elisabetta Ferracini e Paolo Capponi e i nipoti Giulio Longari e Claudio Capponi, detto anche 'Claudietto'.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!