L'ultima puntata di Domenica In è finita con una polemica. Riccardo Laganà, consigliere del Cda Rai, ha commentato in modo negativo l'atteggiamento di Mara Venier. Il membro del Consiglio di amministrazione Rai non ha gradito gli abbracci scambiati dalla conduttrice con Romina Power e Loretta Goggi.

Laganà contro Venier: 'Inaccettabile'

La prima ospite di Mara Venier domenica 28 giugno è stata Romina Power. La cantante statunitense ha ricordato la sorella Taryn scomparsa per via della leucemia. Appena l'ex signora Carrisi è entrata in studio ha abbracciato Mara Venier che ha detto: "Non me ne frega niente del fatto che non ci dovremmo abbracciare".

Se da una parte molti telespettatori hanno provato emozione nell'abbraccio delle due donne, Riccardo Laganà ha mal digerito l'atteggiamento della conduttrice veneta. Sul suo profilo Twitter, il componente del Consiglio di amministrazione Rai ha cinguettato: "Si chiede il giusto rispetto delle ferree regole sul distanziamento fisico anti-Covid-19".

Dunque, secondo Laganà quel "non me ne frega niente" sarebbe uno "schiaffo alle leggi". Infine, Riccardo Laganà ha chiosato: "Tutto ciò è inaccettabile". Secondo il consigliere del Cda l'atteggiamento della conduttrice sarebbe una mancanza di rispetto alla Rai, ai suoi colleghi e a tutti coloro che lavorano dietro le quinte.

Mara Venier l'ha fatto due volte durante la trasmissione, visto che ha abbracciato sia Romina Power che Loretta Goggi. Il gesto d'affetto nei confronti dell'artista statunitense nasce dal grave lutto subito negli scorsi giorni.

Mara Venier chiude Domenica In: 'Sono stata devastata'

Mara Venier ha concluso l'ultima puntata di Domenica In con un discorso.

La presentatrice ha spiegato che quest'anno è stato molto particolare, in riferimento è alla pandemia che ha sconvolto l'Italia e il mondo intero: "Sono stata devastata". La stessa conduttrice ha precisato più volte di avere avuto paura per la sua salute e quella del marito Nicola Carraro. Inoltre, entrare in uno studio completamente vuoto a volte ha pesato alla veneta.

Prima di concludere il discorso finale, Mara Venier ha lanciato una frecciatina a chi l'ha criticata per essere andata in onda con il piede rotto. La 69enne ha ringraziato tutti i suoi detrattori perché le hanno dato la forza di continuare il suo lavoro. Quest'ultimo riferimento potrebbe essere alla polemica innescata con Tiberio Timperi e Gianni Ippoliti.

Il giornalista qualche settimana fa a Unomattina in Famiglia avrebbe sostenuto che la conduttrice si sia procurata un infortunio per fare più ascolti a Domenica In.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!