Il programma Io e te condotto da Pierluigi Diaco su Rai 1, si è classificato tra i primi programmi più visti della rete ammiraglia da giorno in cui è iniziato (lunedì 1 giugno 2020). Secondo i dati auditel del 25 agosto riportati da Francesco Fredella su Affaritaliani, il format ha raggiunto quasi l'11% di share con una media stagionale di 1,4 milioni di telespettatori, seguito dalle repliche dell'undicesima stagione della fiction Don Matteo e dalla miniserie Pietro Mennea- La Freccia del Sud. Il terzo posto della classifica delle trasmissioni Rai più viste dell'estate 2020 è stato occupato dal game show serale Reazione a catena, seguito da Techetecheté con i vari montaggi delle scene cult della tv italiana.

Nonostante il buon piazzamento e il numero discreto di ascolti, il programma Io e te non è stato riconfermato nel palinsesto Rai della prossima stagione televisiva.

Il successo di Io e te: il picco degli ascolti raggiunto nella puntata del 19/08

La seconda edizione di Io e te terminerà ufficialmente venerdì 4 settembre. I telespettatori potrebbero sentire dunque la mancanza di questo appuntamento pomeridiano all'insegna della spensieratezza e della cultura musicale. Il pubblico, infatti, sembra destare particolare interesse anche per lo spazio dato alla musica lirica condotto dal soprano Katia Ricciarelli. A riscuotere particolare successo, è stata la puntata andata in onda mercoledì 19 agosto con ospite Giampiero Mughini che ha registrato 1,5 milioni di telespettatori, superando il 12 % di share.

Un risultato piuttosto soddisfacente per Pierluigi Diaco, che potrebbe convincere i vertici Rai a menzionare il suo talk show nella programmazione della nuova stagione televisiva. Per il momento il conduttore romano non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito alla vicenda.

Il futuro incerto di Pierluigi Diaco dopo le polemiche a Io e te

La nuova stagione televisiva sembra essere una vera e propria incognita per Pierluigi Diaco.

Quest'ultimo, inoltre, è stato protagonista di alcune polemiche che potrebbero influire sul suo futuro in Rai: alcuni ospiti e addetti ai lavori di Io e te si sono lamentati dei suoi atteggiamenti piuttosto bruschi avuti nei loro confronti. Un episodio in particolare, si è verificato proprio nel corso della messa in onda della puntata di venerdì 21 agosto, quando il presentatore romano perse le staffe con gli operatori del programma perché si sentiva fortemente infastidito da alcuni rumori provenienti da dietro le quinte.

In attesa di sapere cosa gli riserverà Viale Mazzini, Diaco sta portando avanti la conduzione del programma d'informazione Non Stop news, in onda ogni lunedì mattina su RTL 102.5.

Segui la nostra pagina Facebook!