Selvaggia Lucarelli, dopo la notizia della positività alla Covid-19 di Flavio Briatore, ha rispolverato una recente diretta Facebook tra l'imprenditore e il giornalista Nicola Porro, avvenuta lo scorso 19 agosto, dove lo stesso manager ha ammesso di aver avuto la febbre mentre era ancora in Sardegna. Dalle sue parole è emerso che, nonostante ciò, si è poi spostato a Montecarlo, per poi finire a Milano. Proprio nel capoluogo lombardo Briatore è stato ricoverato dopo che è stata accertata la sua positività alla Covid-19. Quello che sembra strano a Selvaggia Lucarelli è come nessuno, neppure il dottor Zangrillo, medico di fiducia del manager, abbia pensato di metterlo subito in auto-isolamento o richiedere un tampone.

Selvaggia Lucarelli contro Briatore: 'Non si è messo in auto isolamento'

"Flavio Briatore con la febbre non va a farsi un tampone, non si mette in auto-isolamento", polemizza la giornalista Selvaggia Lucarelli la quale, riascoltando attentamente la diretta tra Briatore e Porro, evidenzia che il manager, dopo aver contattato per telefono il dottor Zangrillo a Milano, si era convinto di avere un semplice raffreddore.

Ma la cosa che stupisce la giornalista è che nessuno abbia detto al manager di mettersi in auto isolamento e o di richiedere un tampone, vista anche l'emergenza sanitaria scoppiata nel Nord della Sardegna e che sta interessando anche in queste ultime ore proprio il Billionaire, il famoso locale di Briatore a Porto Cervo.

Flavio Briatore avrebbe ignorato i sintomi del coronavirus, l'attacco di Lucarelli

Ascoltando la diretta Facebook con Nicola Porro si viene a conoscenza che, nonostante la febbre, Briatore è volato a Montecarlo, per poi andare a Milano, dove infine è stato ricoverato. Un lungo girovagare che potrebbe aver messo a rischio contagio altre persone e una gestione della faccenda alquanto discutibile, secondo quanto scritto da Selvaggia Lucarelli in un articolo su The Post Internazionale.

Briatore avrebbe ignorato i sintomi riconducibili al Coronavirus e, solo al momento del ricovero a Milano del 22 agosto scorso, si è sottoposto al tampone risultando positivo al Covid-19.

Briatore positivo al Covid-19: Selvaggia Lucarelli chiede spiegazioni a Zangrillo

Flavio Briatore è attualmente ricoverato al San Raffaele di Milano in condizioni abbastanza serie, ma non si trova in terapia intensiva, bensì in un reparto non destinato ai malati di Covid-19.

Selvaggia Lucarelli, augurando comunque una pronta guarigione al manager, chiede che l'uomo spieghi come sia stato possibile avere una condotta tanto discutibile visto che, nonostante i sintomi evidenti, ha continuato a viaggiare e frequentare locali e persone con il rischio di contagiarne altre. Secondo la giornalista, anche il professor Zangrillo dovrebbe giustificare il suo comportamento, visto che potrebbe aver sottovalutato le condizioni del manager senza consigliargli nemmeno di fare un tampone.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!