Le anticipazioni della serie televisiva Mare fuori relative alla seconda puntata che andrà in onda su Rai 2 mercoledì 30 settembre riportano che Filippo si rifiuterà di sottostare agli ordini di Ciro, ma poi riceverà la brutta notizia della mancata concessione degli arresti domiciliari da parte del magistrato. Il giovane, costretto a restare in carcere, continuerà a subire soprusi e umiliazioni dagli altri detenuti. Nel frattempo, nell'istituto di pena minorile di Napoli arriverà Naditza, una ragazza molto brava a suonare il pianoforte come Filippo.

Filippo rifiuta la protezione di Ciro

Carmine e Filippo verranno portati al carcere minorile di Nisida.

Il primo sarà già a conoscenza delle regole interne da seguire, mentre il secondo fin da subito dimostrerà di non essere a suo agio in quell'ambiente e verrà ribattezzato 'O chiattillo (figlio di papà). Ciro, il boss dei detenuti, sarà incuriosito dal nuovo arrivato e gli offrirà la sua protezione in galera in cambio dei suoi servizi. Filippo, convinto che presto il magistrato gli concederà gli arresti domiciliari, rigetterà la proposta del malvivente e non rispetterà i suoi ordini. Di conseguenza, il ragazzo continuerà a subire le umiliazioni degli altri reclusi fino a quando, al culmine della sopportazione, reagirà e offenderà Ciro e i suoi uomini. La situazione peggiorerà quando 'O chiattillo verrà a sapere che il giudice non ha autorizzato i domiciliari, costringendolo di fatto a convivere con quegli stessi delinquenti che aveva insultato poco prima.

Naditza torna in carcere

Nel carcere minorile femminile arriverà un'altra detenuta, Naditza. La ragazza si è fatta arrestare di nuovo pur di sfuggire alla sua famiglia che aveva deciso che si sarebbe dovuta sposare con un cugino molto più grande di lei solo per soldi.

Nad dimostrerà di avere un certo talento nel suonare il pianoforte, simile a quello di Filippo.

La giovane si dirà anche convinta che nel giro di pochi giorni il ragazzo perderà la testa per lei.

Ciro deciso a vendicare la morte di Nazzario

Filippo, per cercare di recuperare il rispetto di Ciro, si vanterà di essere finito in prigione per aver commesso un delitto d'onore. La mente del boss sarà però impegnata nel pianificare la vendetta per la morte del suo amico Nazzario, assassinato da Carmine.

Questi comincerà a rendersi conto che all'interno del penitenziario la sua vita è ormai in pericolo.

La direttrice del carcere Paola Vinci maturerà l'idea che sia il caso di far partecipare sia i ragazzi che le ragazze alle attività ricreative, ma il comandante Valenti si dirà contrario alla sua proposta. Intanto nella sezione femminile si affermerà Viola (condannata per omicidio) con il suo carisma e personalità. Anche Ciro ne subirà il fascino, mentre Naditza avrà uno scontro con lei.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!