Il Grande Fratello Vip 5 è finito al centro di un'aspra polemica su questioni di natura regolamentare. In queste ore infatti, il Codacons ha presentato un esposto all'Agcom affinché venga avviato un procedimento riguardante i voti ricevuti da Adua Del Vesco, che nell'ultima puntata ha battagliato contro Franceska Pepe per evitare l'eliminazione dal reality: oggetto del contendere la provenienza dei voti, che secondo diversi telespettatori sarebbero arrivati da residenti nel territorio spagnolo. Ma facciamo ordine.

I telespettatori vorrebbero l'annullamento del televoto

Lunedì 5 ottobre su Canale 5 è stata trasmessa la settima puntata del Grande Fratello Vip 5.

A vedersela in nomination c'erano Adua Del Vesco, Franceska Pepe, Andrea Zelletta e Tommaso Zorzi: a finire all'ultimo step del televoto le due gieffine, con Franceska ad avere la peggio per uno scarto di soli 800 voti (ovvero lo 0,01%).

Una volta terminata la puntata però su Twitter c'è stato un vero e proprio scontro tra telespettatori italiani e iberici. Il cuore della vicenda non sta tanto nella preferenza per l'una o l'altra concorrente quanto nel fatto che il regolamento del programma prevede che solo i residenti in Italia possano esprimere la propria preferenza, da qui il sospetto con cui sono state guardate le campagne lanciate sullo stesso Twitter, di matrice iberica, a favore di Adua. Qualora fosse confermato che quest'ultima ha beneficiato di voti provenienti da territorio diverso da quello italiano l'annullamento del televoto potrebbe non essere un'ipotesi così utopistica.

L'intervento del Codacons

In seguito alle numerose proteste dei telespettatori italiani è intervenuto il Codacons che ha comunicato di aver inviato un esposto all'Agcom (Autorità Garante per le Comunicazioni): l'intento sarebbe quello di far rispettare le decisioni del popolo italiano, visto che sul regolamento del Reality Show c'è scritto che possono votare - come già accennato - solamente i telespettatori residenti in Italia.

A detta del Codacons, se i voti giunti dalla Spagna per Adua venissero confermati, ci si troverebbe dinnanzi ad un grave danno anche per gli spettatori italiani che in buona fede hanno deciso di spendere i propri soldi per partecipare al televoto. Non è la prima volta che il Codacons interviene sui meccanismi che regolano il televoto del reality show di Canale 5 per difendere i diritti dei cittadini italiani, staremo a vedere cosa accadrà questa volta.

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!