Ogni volta che Aurora Tropea viene chiamata a centro studio, a Uomini e donne accade di tutto: anche nella puntata che è stata trasmessa il 28 ottobre, la dama è stata punzecchiata pesantemente prima da Gianni Sperti e poi da Armando Incarnato. A chi l'ha esortata ad andarsene perché non costruisce nulla di concreto con i cavalieri che frequenta, la romana ha risposto prima a tono e poi con le lacrime: sui social sono stati scritti parecchi commenti di protesta al trattamento che ha ricevuto la donna senza che nessuno si esponesse per difenderla.

Tutti contro Aurora a Uomini e Donne

Che tra Gianni Sperti e Aurora Tropea non corra buon sangue, è cosa nota ai fan di Uomini e Donne: ogni volta che la dama prova a raccontare gli sviluppi delle sue conoscenze, l'opinionista la critica e tra i due inizia un battibecco infinito che spesso sfocia anche sul personale.

Mercoledì 28 ottobre, la romana è stata contestata dal collega di Tina Cipollari sui baci che non ha ancora dato ai cavalieri con i quali sta uscendo da molte settimane: sebbene sostenga di trovarsi bene sia con Stefano che con Giancarlo, la donna non se l'è ancora sentita di scambiarsi affettuosità con nessuno di loro.

A creare il caos in studio, poi, è stata l'accusa che Aurora ha lanciato a Valentina: la bionda protagonista del dating-show ha protestato per le concessioni che verrebbero date alla Autiero dalla redazione. La Tropea, in particolare, ha attaccato la collega per alcune Instagram Stories che ha pubblicato mentre era in compagnia di Germano, cosa che va contro il regolamento del dating-show.

Armando alla dama di Uomini e Donne: 'Ma perché non te ne vai?'

A difesa di Valentina e della sua buonafede nel voler condividere con i followers un periodo bello della sua vita, sono intervenuti prima Gianni e poi Armando. I due se la sono presa con Aurora perché avrebbe rovinato il bel momento che la Autiero sta vivendo con Germano.

Incarnato, in particolare, ha chiesto la parola ed ha detto: "Ma perché non ti fai i ca... tuoi invece di guardare la vita degli altri?".

L'opinionista pugliese, invece, ha chiesto alla dama romana di tornare al suo posto perché lei, come tutti gli altri, merita di raccontare la sua bella storia senza che nessuno la obblighi a lasciare il programma perché ormai ha dato l'esclusiva a qualcuno.

Dopodiché il collega di Tina si è messo in piedi sulla sua sedia ed ha applaudito di cuore quando Armando ha aggiunto: "Vattene, vai via. Dopo un mese, non sei nemmeno capace di baciare un uomo".

La difesa del telespettatori di Uomini e Donne è social

Di fronte al boato che c'è stato in studio quando Armando e Gianni hanno attaccato Aurora, nessuno si è esposto per difenderla, neppure Maria De Filippi.

Alcuni spettatori di Uomini e Donne, però, ha scelto i social network per protestare per il trattamento che ha ricevuto la Tropea nella puntata del 18 ottobre ma anche in quelle precedenti: non è la prima volta, infatti, che la romana viene presa di mira da Sperti con critiche pungenti e ogni tanto anche qualche parolaccia.

"Con questa puntata hanno superato il limite tutti", "Pessimi", "Aurora è l'unica vera che dice le cose in faccia", "Tutti contro uno, questo è branco", "Questo si chiama bullismo", "Come siete caduti in basso".

Questi sono solo alcuni dei messaggi apparsi su Twitter e Instagram in difesa della protagonista del Trono Over che oggi è stata invitata poco elegantemente a tornarsene a casa. La donna, però, è uscita dallo studio per sfogarsi ma a fine puntata è rientrata con le lacrime agli occhi ma ancora più convinta di voler restare a U&D per trovare qualcuno da amare.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!