Federica Panicucci non ha risparmiato le critiche nei confronti di Can Yaman e dell'assembramento creatosi davanti all'hotel in cui alloggiava a Roma nei giorni scorsi. La star di DayDreamer - Le ali del sogno si è concesso alle numerose fan che lo attendevano e, come conseguenza, è stato multato di 400 euro dalle forze dell’ordine. Nella puntata di Mattino Cinque in onda stamattina 13 gennaio la Panicucci ha duramente criticato sia l'attore turco che le sue ammiratrici. La conduttrice è apparsa irritata e spazientita, oltre che sconcertata di fronte al comportamento delle persone, noncuranti dell'attuale emergenza sanitaria.

Bagno di folla per Can Yaman, la Panicucci: 'Hanno trasgredito le regole'

Nel corso della puntata odierna di Mattino Cinque Federica Panicucci si è scagliata contro Can Yaman e le fan che lo aspettavano fuori dall'Hotel Eden di Roma. Come è stato più volte spiegato, l'attore si trovava nella capitale per girare degli spot pubblicitari diretti dal regista Ferzan Özpetek. La conduttrice ha ammesso: "Facciamo tanti sacrifici e poi assistiamo a queste scene". Lo sfogo è avvenuto dopo aver assistito alle immagini riprese e trasmesse durante il talk show. Nel servizio andato in onda per spiegare l'accaduto sono state mostrate le centinaia di fan che non si sono fatte alcun problema a sgomitarsi per ottenere una foto con l'attore turco. Il protagonista di DayDreamer e Bitter Sweet non ha voluto deluderle concedendosi ai numerosi selfie.

In studio Federica Panicucci ha commentato duramente le immagini: "Bisognerebbe ricordare a queste persone che se ci troviamo ancora in una situazione di emergenza che durerà per mesi, probabilmente, è anche per colpa loro".

Federica Panicucci attacca Can Yaman: 'Si è lungamente intrattenuto'

La Panicucci, dopo aver mostrato le immagini contestate, ha domandato all'inviato presente davanti all'hotel come sia stato possibile non poter evitare l'accaduto.

Il giornalista di Mattino Cinque ha spiegato che Can Yaman sarebbe dovuto uscire da un ingresso secondario. Dopo aver sentito le urla delle fan, stando alle dichiarazioni raccolte, l'attore avrebbe deciso di uscire dalla porta principale per accontentare le tante ammiratrici. Sempre il giornalista ha aggiunto che, trattandosi di assembramento su suolo pubblico, l'hotel non avrebbe alcuna responsabilità.

Tra l'altro, la folla è rimasta per ore ad attendere la star di DayDreamer, perciò le forze dell'ordine avrebbero avuto tutto il tempo possibile per intervenire ed evitare l'assembramento. Infine, è stato puntualizzato che i video circolanti sui social serviranno a identificare le persone presenti che, sicuramente, verranno anch'esse multate.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!