Non sono soltanto alcuni fan del Grande Fratello Vip ad aver reagito male alle parole che ha rivolto Dayane su Tommaso nella casa, etichettandolo con i termini "malato mentale". Ad esempio, anche Gabriele Parpiglia si è esposto sui social network per sottolineare la gravità delle frasi che la modella ha rivolto al compagno di reality. Il giornalista, inoltre, si è detto d'accordo con chi sta chiedendo un provvedimento disciplinare per la brasiliana, in quanto le sue esternazioni sarebbero gravi come quelle che sono costate la squalifica a Filippo Nardi.

Parpiglia si schiera contro la brasiliana del GF Vip su Twitter

Non sono passate neppure 24 ore da quando Dayane si è lasciata andare a dichiarazioni discutibili su Tommaso e sui favoritismi che farebbero gli autori del GF Vip. Contrariata per la musica che c'era in casa, la modella ha sfogato la sua rabbia dicendo che gli addetti ai lavori asseconderebbero tutte le richieste di Zorzi soltanto perché non ha reagito bene alla notizia del nuovo prolungamento del programma.

"Veramente, inizio a fare io la ribelle adesso e la malata mentale. Così vedono. Sono incaz...", ha tuonato Dayane il 23 gennaio davanti alle telecamere.

"Mettono la musica per fare felici gli altri e se ne fott… di noi. Solo perché ha crisi d’ansia e ha i suoi problemi mentali e noi siamo qua come dei rincog....

È una festa ed è un sabato, deve essere festa e musica per tutti mentre c’è uno che si sente male e degli altri sti caz… perché è Tommaso Zorzi", si conclude così il discorso della brasiliana, che ha innescato una protesta tra i fan del reality, la stessa che ha sposato Parpiglia.

Possibile provvedimento per la modella del GF Vip 5

Tra i tanti tweet che sono stati scritti per stigmatizzare il comportamento di Dayane al GF Vip, spicca quello di Gabriele Parpiglia. Il giornalista di Gossip, infatti, ha voluto dire la sua sull'argomento che è sulla bocca di tutti.

"La frase di Dayane Mello rivolta a Tommaso Zorzi, 'malato mentale', è grave tanto quanto le offese di Nardi.

Che non giustifichino il tutto dicendo 'ma è straniera'", con queste parole il giornalista ha palesato la sua posizione in merito a quello che è accaduto tra le mura di Cinecittà.

Il collaboratore di Alfonso Signorini, poi, su Instagram ha voluto spiegare il suo pensiero aggiungendo: "Non si gioca con la mente, con il panico, con l’ansia. Non si gioca. A prescindere da tutto e da tutti. Non è questione di preferenze ma di ignoranza".

Parpiglia, seppur tra le righe, ha chiesto che Dayane abbia lo stesso trattamento di Filippo Nardi, che è stato espulso dal gioco per aver detto cose ingiuriose e poco rispettose nei confronti di Maria Teresa Ruta e delle donne in generale.

Dayane paragonata a Filippo Nardi: al GF Vip si teme nuova espulsione

I pareri di Gabriele Parpiglia e di molti spettatori del GF Vip sono molto chiari: le parole che ha usato Dayane per protestare contro gli autori sono gravi tanto quanto quelle che sono costate la cacciata di Nardi dalla casa.

Sono in tanti, infatti, a chiedere che con Dayane venga usata la stessa severità che ha portato all'espulsione di Filippo.

Per il momento, però, gli addetti ai lavori sembra non abbiano preso nessuna decisione in merito: il televoto settimanale che il 25 gennaio decreterà la prima finalista della quinta edizione è ancora aperto e la brasiliana si gioca questa grande possibilità con Rosalinda, Giulia e Stefania.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!