Marina Tagliaferri, doppiatrice e attrice di teatro, televisione e cinema è stata intervistata dal magazine ufficiale di Un posto al sole e ha parlato del suo personaggio all'interno della soap opera napoletana e della sua vita privata.

L'attrice romana interpreta il ruolo di Giulia Poggi all'interno di Un posto al sole ormai da 25 anni, il suo debutto nella famosa fiction, infatti è avvenuto nel 1996. A tal proposito Marina Tagliaferri ha confessato: "Un giorno si aprì un file nella mia testa. Mi chiesi, che sto facendo? Poi mi sedetti e pensai: chi glielo dice a papà che non voglio fare l'insegnante di educazione fisica?

Dentro di me cambiò tutto in un minuto e mezzo". L'attrice, infatti, avrebbe dovuto entrare all'Isef, l'Istituto superiore di educazione fisica, per seguire la sua passione per lo sport, ma fu una sua amica a farle notare durante una conversazione, che in realtà il suo desiderio era il teatro.

Marina Tagliaferri: 'Sono cresciuta dentro il teatro, era bellissimo'

Marina Tagliaferri, durante l'intervista, ha parlato del suo debutto in teatro: "Dopo l'Accademia ho recitato in teatro senza interruzioni per 15 anni. Ho lavorato con gli attori e i registi più grandi: mi mancano solo Dario Fo e Giorgio Strehler. Iniziai a 21 anni." Poi ha aggiunto: "Sono cresciuta dentro il teatro, a ottobre si partiva in tournée con bauli enormi e si tornava a maggio ed era bellissimo".

In seguito l'attrice ha parlato del personaggio di Giulia Poggi, che interpreta in Un posto al sole, e della brutta vicenda che ha colpito la donna negli ultimi tempi: una truffa amorosa. Tagliaferri ha raccontato che una donna ha scritto alla redazione della soap opera napoletana, ringraziando tutti quanti perché - guardando le puntate - ha capito di essere stata truffata, proprio come Giulia.

A tal riguardo, l'attrice ha dichiarato: "L'idea che una persona venga truffata mi fa arrabbiare (...) I nostri autori sono eccezionali, hanno intuizione e riescono ad anticipare con largo anticipo argomenti di grande attualità, come le truffe amorose".

Tagliaferri: 'Le donne non devono sentirsi umiliate'

Sempre riguardo al tema delle truffe amorose, Marina Tagliaferri ha voluto dare un consiglio a tutte le donne truffate sul web: "Non devono mai sentirsi umiliate per non aver capito.

Anzi devono reagire e denunciare (...) È una buona regola cercare di non prendere per oro colato tutto quello che arriva dalle chat e dal web".

In seguito l'attrice ha dichiarato: "Sono molto diffidente e avrei terrore di iscrivermi a un sito di persone che vogliono conoscersi sul web, ma non voglio giudicare chi purtroppo ci casca".

Marina Tagliaferri è arrivata a far parte del cast di Un posto al sole per pura casualità: l'attrice, infatti, aveva partecipato a un provino per una sitcom con Johnny Dorelli, ma il materiale fu visionato dalla persona che selezionava il cast per Un posto al sole e così fu chiamata all'improvviso per avere il ruolo.

Tagliaferri su Luca Turco: 'Continuo a chiamarlo cucciolo'

Negli anni in cui ha interpretato Giulia Poggi fino a oggi, Marina Tagliaferri ha visto crescere uno degli attori veterani nella soap opera, Luca Turco, il quale interpreta suo figlio Nikolin Reka detto Niko ormai da 21 anni.

Nella fiction, Giulia e suo marito Renato, la vigilia di Natale del 1999 si recarono in un orfanotrofio per adottare un bambino e lo sguardo dei due si incrociò subito con quello del piccolo Niko, un orfano di origine albanese. Riguardo al rapporto creato dopo tanti anni con l'attore Luca Turco, l'attrice romana ha confessato: "Per lui sono come una seconda madre. Fino alla pubertà mi ha sempre chiamata affettuosamente mamma e io anche adesso continuo a chiamarlo cucciolo".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!