Francesco Sarcina, ospite nel salotto di "Verissimo", ha dichiarato di aver abusato di sostanze stupefacenti a causa di un amore tossico. Nel mondo della musica ha incontrato un amico, J-Ax. Grazie a lui è riuscito ad uscire da quel tunnel pericoloso: l'ha chiamato per capire come poteva fare ad uscirne e l'ha salvato, ha raccontato la conduttrice.

Una vita difficile

Francesco Sarcina è nato e cresciuto nella periferia milanese, nell'ottobre del 1976. L'artista, ospite nel salotto di Verissimo condotto da Silvia Toffanin, racconta: "In quegli ambienti pieni di droga e di violenza ha trascorso la sua infanzia, la sua adolescenza.

All'inizio non faceva un grande uso di sostanze stupefacenti. Riesce a capire che il suo vero problema è nella sua mentalità, nel suo modo di pensare e vivere la vita di tutti i giorni. Vivere ogni giorno al limite dell'impossibile, in maniera borderline, porta all'orlo dell'esasperazione. Non c' è nessuno che viene a salvarti".

Ho rischiato la vita per un amore sbagliato

Questo stile di vita estremo e un amore sbagliato, hanno portato Sarcina vicino all'overdose. "Questo modo di vivere attrae persone che vivono nella tua stessa condizione, nessuno viene a salvarti, si attira solo negatività" racconta l'artista parlando di un amore tossico a causa del quale ha toccato il fondo. "Si è innamorato della donna sbagliata, lei aveva tentato più volte il suicidio, ed è riuscita a trascinarlo in un buco nero per starle accanto.

Questa donna faceva uso di sostanze pesanti. Anche Sarcina voleva capire cosa si provasse nel farne uso. La donna è finita in overdose, il cantante è riuscito a salvarsi. Non ha rischiato la vita, ma è stata una bella mazzata". Con queste parole Francesco Sarcina si mette a nudo nell'intervista della Toffanin.

L'incontro con J-Ax

Nel mondo della musica, è stato fondamentale l'incontro con J-Ax. Lui aveva fatto in passato outing su questo argomento, perciò Sarcina ha deciso di chiamarlo e chiedergli aiuto. Il frontman delle Vibrazioni, ha raccontato nell'intervista che "Voleva capire come poteva fare per uscirne. J-Ax gli disse che sarebbe stato un percorso lungo e complicato, perché la dipendenza è come un demone che ti resta dentro".

Con orgoglio il cantante ha affermato di essere arrivato alla fine di questo percorso riabilitativo, è stata dura, ma ad oggi è riuscito a trasformare quel "demone".

La sua autobiografia

Nello studio di Verissimo, il cantante ha presentato in anteprima la sua autobiografia "Nel Mezzo". Ripercorre tutta la sua vita, anche i momenti bui e difficili che lo hanno segnato: l'abuso di sostanze stupefacenti ed un difficile rapporto con la mamma. "In questo libro ha voluto colpevolizzare solo se stesso, mettendosi a nudo e autodenunciandosi." afferma Sarcina. "Ora sta bene, ha trovato la sua felicità". Il frontman delle Vibrazioni ha preferito non rilasciare dichiarazioni sul presunto nuovo amore, volendolo tutelare.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!