La star della musica pop Lady Gaga in questi giorni si trova in Italia, precisamente a Roma, per prendere parte alle riprese del film che racconta la vita dello stilista Maurizio Gucci. Dall'altra parte dell'oceano, però due dei suoi cani, tre bulldog francesi, sono stati rapiti. Nel corso del rapimento Ryan Fischer, il dog sitter dell'artista, è rimasto gravemente ferito.

Fisher colpito al petto: è grave

Lady Gaga in vista della sua partenza per l'Italia ha affidato i suoi tre cagnolini a una persona di cui si fida molto: Ryan Fisher. L'uomo si trovava con i tre cani a Los Angeles quando è stato vittima di un agguato.

La vicenda è stata filmata in un video diffuso in rete dai media statunitensi. Nel filmato si vedono due uomini scendere da un'auto bianca con i vetri oscurati. Ryan Fisher viene immediatamente aggredito, poi uno dei due estrae una pistola e gli spara un colpo al petto. Nel frattempo, però, il dog sitter riesce a far scappare uno dei tre bulldog francesi, Miss Asia. La cagnolina dopo poche ore è stata ritrovata dalla polizia e riconsegnata ad uno dei bodyguard di Lady Gaga. Gli altri due cani, Gustav e Koji, sono invece stati portati via dai due rapitori.

Indagini in corso e una grossa ricompensa

Subito dopo l'aggressione sono arrivati i soccorsi e il dog sitter Ryan Fischer è stato trasportato in ospedale.

Dalle notizie che trapelano sui tabloid americani si apprende che le sue condizioni sono disperate. A portare avanti le indagini è la Robbery-Homicide division di Los Angeles. Intanto la star potrebbe decidere di far ritorno a Los Angeles dopo quanto accaduto e abbandonare il set cinematografico per alcune settimane. La cantante di successi come: "Alejandro" e "Bad romance" avrebbe offerto ben mezzo milione di dollari, una cospicua ricompensa per chi riuscirà a riportarle i suoi cani.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!