La settimana si aprirà con un nuovo sciopero dei trasporti pubblici della durata di 4 ore che interesserà in modalità differenti tutte le regioni e le principali città del nostro Paese.

Lunedì 16 dicembre 2013, infatti, è stato proclamato questo nuovo sciopero dei mezzi pubblici (treni, bus, metro) da parte di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Autoferrotranvieri e Faisa, i quali hanno deciso di protestare "per il mancato rinnovo del contratto, scaduto il 31 dicembre 2007". Ecco nel dettaglio tutte le informazioni utili e gli orari città per città.

Sciopero trasporti pubblici 16 dicembre 2013: orari e info utili

A Milano lo sciopero di 4 ore prenderà il via alle 8.45 e si concluderà alle 12,45: durante queste quattro ore non sarà garantito alcun tipo di servizio.

I trasporti poi riprenderanno normalmente a partire dalle 13 in punto.

A Genova, invece, lo sciopero prenderà il via alle 11.30 e si concluderà alle 15.30. A Venezia, trasporti bloccati dalle 15 alle 19. A Bologna, invece dalle 10 alle 14, mentre a Firenze i dipendenti del settore trasporti pubblici sciopereranno dalle 17 alle 21.

Disagi anche nella Capitale, dove lo sciopero dei trasporti pubblici prenderà il via alle 8.30 del mattino e si concluderà alle 12.30. A Roma, inoltre, per la giornata di lunedì è prevista una nuova manifestazione organizzata dal Movimento dei Forconi.

A Napoli, invece, lo sciopero prenderà il via alle 9 e si concluderà alle 13. A Torino verranno seguiti i seguenti orari: 9-12 e dalle 15 fino a fine servizio. A Palermo, mezzi pubblici fermi dalle 9.30 alle 13.30, a Perugia, invece, dalle 9 alle 13.

I migliori video del giorno