Il 2014 è iniziato da solo una settimana e nelle prossime ore i cittadini romani dovranno fare già i conti con il primo sciopero dei trasporti pubblici che creerà un bel po' di scompiglio per quanto riguarda il traffico locale all'interno della Capitale.

Per la giornata di mercoledì 8 gennaio 2014, infatti, è stato indetto uno sciopero dei trasporti pubblici locali che si svolgerà secondo il seguente orario: dalle 8.30 alle 17.30 e poi dalle 20 fino a fine servizio. Dalle 17.40 alle 19.55 i servizi si svolgeranno regolarmente. Durante le ore di sciopero ci saranno delle fasce orarie garantite per potersi spostare in città.

Sciopero trasporti Roma 8 gennaio 2014: orari garantiti e info utili

Lo sciopero interesserà 10 linee di Bus gestite dalla Tpl. In particolare saranno sospesi i seguenti collegamenti diurni: 078 (Decima-Tor de' Cenci), 502 (Cinecittà-Romanina), 663 (Colli Albani-Statuario/Capannelle), 777 (Eur-Torrino) e le linee notturne n2, n11, n13, n15, n18 e n27 gestite dalla Sotram, società facente parte del consorzio Roma Tpl.

Tutti i servizi, bus e metropolitane comprese saranno assicurati dalle prime ore del mattino fino alle ore 8.20, e poi a seguire dalle 17.35 alle 19.55. Le fasce garantite durante le ore di sciopero non sono state comunicate, mentre per quanto riguarda lo sciopero notturno non ci sarà nessuna fascia oraria garantita.

Per quanto riguarda le altre linee urbane di trasporto gestite da Roma Tpl, non citate sopra, svolgeranno il loro servizio come sempre, senza alcun tipo di sciopero in vista.

I migliori video del giorno