C'è chi ama le spiagge tranquille per rilassarsi al sole, e chi proprio non ce la fa a rinunciare alle avventure e alle scariche di adrenalina. I viaggiatori estremi non si fermano davanti a nulla, che si tratti di una spedizione nel deserto, di un'immersione tra gli squali, o di trekking nella giungla selvaggia, l'importante è divertirsi e provare emozioni forti. Quindi, ecco servite ai più temerari, le 6 destinazioni più adrenaliniche del mondo:

1. Fare trekking sull'isola del Serpenti (Brasile) - È una delle isole più pericolose del mondo. Su un'area di 430.000 metri quadrati ci sono tra i 2.000 e i 4.000 serpenti velenosi, è come se a ogni passo si incontrasse un serpente.

2. Scalare il Monte Everest - Scalare la montagna più alta del mondo (8.848 metri) non è semplice, in quanto è anche la montagna più pericolosa del mondo.

Nel 1920 furono organizzate le prime spedizioni per scalarla, ma prima del 1953, non ci è riuscito nessuno. Nel tentativo di scalarla sono morte più di 220 persone, e chi ci è riuscito racconta quanto sia complicata la discesa a causa di fortissime bufere di neve.

3. Fare trekking nel deserto del Sahara - Attraversare a piedi, il deserto più grande del mondo (9,4 milioni quadrati di superficie) non è un'impresa facile. Ma chi volesse provarci, può iscriversi alla Marathon des Sables che avrà luogo ad aprile 2016, e che prevede 240 km da percorrere sotto il sole cocente del deserto.

4. Percorrere El Caminito del Rey (Spagna) - Questo sentiero si trova vicino al paesino di El Chorro, nei pressi di Malaga ed è stato definito il sentiero più pericoloso del mondo. E' stato riaperto da poco perchè nel 2000, nel tentativo di percorrerlo, erano morte 5 persone.

I migliori video del giorno

5. Andare in Bhutan - Il Bhutan è uno dei Paesi più difficili da visitare. C'è bisogno di ottenere un gran numero di permessi e una volta arrivati, il soggiorno non è per niente semplice. Prima di trovare un villaggio o un monastero in cui poter dormire, bisogna camminare per diversi km col rischio di perdersi in qualche vallata.

6. Fare diving tra due placche tettoniche: Silfra (Islanda) - Nella faglia di Silfra, in Islanda, c'è l'acqua più cristallina del mondo, si può vedere fino a 100 metri di profondità e la temperatura si aggira tra i 2 e 4 gradi tutto l'anno. Ci si immerge nel punto in cui la placca del continente Euroasiatico e la placca del continente Americano si dividono, assicurando vedute mozzafiato. #vacanze estive #La tua vacanza