Pubblicità
Pubblicità

#nadia toffa è stata colta da un malore [VIDEO]solo qualche giorno fa mentre si trovava in albergo a Trieste. Per coloro che non la conoscono, si tratta di una delle inviate più importanti del programma televisivo #Le Iene. In realtà si è trattato di uno shock generale in quanto nessuno se lo aspettava e ciò è stato aggravato, ovviamente, dal fatto che le sue condizioni erano molto gravi. Nelle seguenti 30 ore, infatti, la sua vita era appesa ad un filo in quanto il suo stato era comatoso, ma poi all'improvviso si è risvegliata. Uno dei primi pensieri della conduttrice è stato quello di rassicurare amici, parenti e fan: in tanti hanno mandato messaggi di pronta guarigione.

Pubblicità

Le circostanze dell'accaduto sono ancora poco chiare, in quanto durante il programma andato in onda ieri sera i conduttori delle Iene hanno dichiarato di aver semplicemente ricevuto una telefonata dall'hotel di Trieste in cui dicevano che la Toffa era caduta e che non stava molto bene. Solo in seguito è stata accertata la vera causa del #malore: una patologia cerebrale. Infine, dopo aver passato un giorno all'ospedale di Cattinara, nella giornata del 3 dicembre, dopo il suo risveglio, è stata portata all'ospedale San Raffaele di Milano [VIDEO] per permetterle ai suoi cari di starle accanto.

Il messaggio di Nadia

Il carattere e l'indole della conduttrice, però, non si smentisce mai. Infatti, il suo primo pensiero è stato quello di voler rassicurare amici e fan dicendo che presto si sarebbe ripresa da questa piccola "botta" e che nel frattempo avrebbe guardato il programma dal letto dell'ospedale per vedere cosa avrebbero combinato i colleghi senza di lei.

Pubblicità

Il messaggio si è rivelato un vero e proprio gesto di forza che dimostra quanto Nadia Toffa sia legata alla vita e al suo lavoro in generale.

La reazione delle Iene

Domenica 3 dicembre si è svolto, come di consuetudine, il programma televisivo in cui lavora anche Nadia Toffa e, per questo, è stato inevitabile il chiarimento con il conseguente racconto della storia da parte dei conduttori del programma Ilary Blasi e Teo Mammucari. Questi ultimi hanno letteralmente definito la redazione come "congelata" nel momento in cui era arrivata la notizia. L'immediata reazione del gruppo è stata quella di andare a vedere come stava la collega, senza ricevere nessuna risposta in quanto quest'ultima era in prognosi riservata. In seguito, dopo il risveglio dell'amica, i conduttori hanno dichiarato di aver pianto e di essersi abbracciati. Alla fine di tutto ciò, è stato reso un piccolo omaggio a Nadia Toffa in quanto è stato chiesto al pubblico di urlare "Ciao Nadia" mentre passavano alcune sue immagini.