Oggi vedremo 3 #Ricette con gli asparagi che possono essere cucinate e servite come antipasto, come contorno goloso nel classico abbinamento con le uova al tegamino, o in un piatto unico abbinati magari a del risotto.
Gli asparagi, insieme a bietole, ceci, fagioli e fagiolini, fave, finocchi, lenticchie, piselli, ravanelli, scalogni e sedano fanno parte delle 18 verdure di stagione del mese di maggio. Come sappiamo, verificare mese per mese e mangiare non solo la verdura ma anche la frutta nella stagione corretta non solo fa piacere al palato, ma anche al portafoglio perché si riducono le spese per la coltivazione, quindi i prezzi sono più bassi anche al supermercato. Inoltre hanno molte proprietà che fanno bene per depurare l'organismo e che sono ben spiegate su siti tematici come verduredistagione.it .

Cucinare gli asparagi lessi: tempi di cottura

La preparazione di base che vale per tutte e tre le ricette vuole che gli asparagi siano lessi: bisogna disporli sul tagliere unendo le punte e pareggiarli tagliando il gambo, in modo che abbiano tutti la stessa lunghezza. Successivamente mettili in una pentola ricoperti di acqua: accendi il gas e falli cuocere per circa 10-15 minuti dal bollore (dipende dal diametro che hanno). Una volta cotti, scolali delicatamente e mettili ad asciugare sopra del panno carta: a questo punto puoi passare alla preparazione di una delle tre ricette che trovi continuando nella lettura, delle quali le prime due sono piatti tipici della tradizione toscana, mentre l'ultima è una idea sfiziosa tratta da 'Il grande libro delle verdure' di Newton Compton. Gli ingredienti indicati sono per 2 persone.

Ricetta n° 1: Asparagi al lardo di colonnata

Per preparare questa ricetta occorrono 12 asparagi già lessati, un paio di rametti di rosmarino, olio extravergine di oliva e 12 fettine di lardo di colonnata, 2 spicchi di aglio e del sale.
Fai scaldare l'olio insieme ad aglio e rosmarino in una padella nella quale poi farai ripassare gli asparagi facendo attenzione a non romperli. Toglili dalla padella e dopo averli lasciati raffreddare avvolgi ognuno in una fettina di lardo, disponendoli a mano a mano in una pirofila. Passali in forno preriscaldato a 160° fino a che il lardo sarà sciolto, poi servili ben caldi.

Ricetta n° 2: Asparagi al pecorino toscano

Ingredienti: 12 asparagi lessi, olio evo, pecorino grattugiato q.b., sale e pepe
Anche in questo caso la preparazione della ricetta è molto semplice: fai riscaldare il forno a 160° e nel frattempo metti 2 cucchiai di olio in una pirofila nella quale dovranno essere adagiati gli asparagi. Spolverizzali con il formaggio grattugiato e inforna fino a che il pecorino sarà fuso e comincerà ad assumere un bel colore dorato.

Ricetta n° 3: Tavolette di asparagi

Per questa ricetta servono 12 asparagi, 2 uova, farina, pangrattato, olio per friggere, sale e pepe.
Affianca 3 asparagi per volta e infilzali per il verso della lunghezza con 3 stuzzicadenti. Facendo attenzione a non romperli, passali nella farina, poi nelle uova precedentemente sbattute con sale e pepe, poi nel pangrattato; friggi le 'tavolette' ottenute in abbondante olio - meglio se di arachidi - ben caldo.
#Expo 2015 #Ricette Made in Italy