Manca poco più di un mese a #pasqua, ma possiamo cominciare da subito a farci un idea di quelli che saranno i dolci da portare in tavola. Di solito la colomba pasquale, dolce tipico di questa festività, la compriamo già fatta. Con questa ricetta, invece, impareremo a farla da sole, con un risultato che potrebbe far invidia alle migliori pasticcerie. Il procedimento è lungo, circa tre ore per la preparazione. #Ricette #ricette dolci

Ingredienti per 6 persone

  • 600 gr di farina
  • 0,50 dl di latte
  • 225 gr di burro
  • 150 gr di canditi misti a dadini
  • 80 gr di mandorle pelate
  • 150 gr di zucchero
  • 5 tuorli d'uovo
  • 25 gr di lievito di birra
  • 5 cucchiai di granella di zucchero
  • 1 cucchiaino abbondante di scorza di limone grattugiata
  • sale

Preparazione

  • Mettete da parte 100 gr di farina che serviranno per infarinare l'impasto.
  • Stemperate il lievito con 25 ml di acqua tiepida, poi impastatelo con 60 gr di farina: la pasta ottenuta dovrà essere dura. Lavoratela a forma di palla, infarinatela, incidetela a croce e immergetela in 2 litri di acqua tiepida per 10 minuti. Trascorso questo tempo, la pasta si solleverà dal fondo e galleggerà, rivoltatela ogni tanto e lasciatela galleggiare per altri 15 minuti.
  • Mettete su una spianatoia i 440 gr di farina rimasta, 4 tuorli, 125 gr di burro, lo zucchero, la scorza di limone, un pizzico di sale e il latte tiepido.
  • Unite la palla di pasta lievitata e impastate bene per circa 20 minuti sino ad avere un composto sodo che non si attacchi più né alle mani né al piano di lavoro.

Per completare

  • Formate una palla e mettetela in una ciotola grande tre volte il volume della pasta, infarinatela, copritela con un tovagliolo e fatela lievitare in luogo caldo a circa 25°, al riparo da correnti d'aria. Quando la pasta avrà triplicato il suo volume iniziale rimettetela sul piano di lavoro infarinato, lavoratela per 5 minuti, poi mescolatevi 40 gr di burro ammorbidito.
  • Formate nuovamente una palla, infarinatela, mettetela nella ciotola, ricopritela con il tovagliolo e mettete al caldo. Quando la pasta avrà raddoppiato il suo volume rimettetela sul piano di lavoro infarinato, mescolatevi 40 gr di burro ammorbidito e lavoratela per altri 5 minuti, poi unitevi i canditi. Volendo potete aggiungere anche l'uvetta.
  • Imburrate con 20 gr di burro uno stampo medio-piccolo a forma di colomba e disponetevi l'impasto, copritelo con un pezzo di carta da forno e lasciate riposare per 30 minuti.
  • Spennellate, una volta trascorso questo tempo, la superficie della colomba con il tuorlo rimasto leggermente sbattuto e cospargetela di mandorle e la granella di zucchero.
  • Fate cuocere in forno già caldo a 190° per 10 minuti, poi copritela con un foglio di carta da forno, abbassate il forno a 170° e lasciate cuocere per altri 25 minuti. 
  • Lasciate raffreddare completamente la colomba prima di sfornarla.