Fervono i preparativi in vista del grande concerto che #Vasco Rossi terrà al parco Enzo Ferrari di Modena sabato 1° luglio, quindi tra poco più di una settimana. Il Blasco è arrivato a Modena e, al termine delle prove in una località segreta della Puglia, sono cominciate quelle sul palco montato per il grande evento, che segnerà il record mondiale per spettatori paganti nella storia della musica. A Modena, infatti, per quel giorno, saranno presenti 220 mila spettatori, senza contare le migliaia di persone che sono rimaste senza tagliando per questo grande evento che celebra i 40 anni di carriera del Rocker di Zocca.

Concerto trasmesso anche in 197 cinema e tre palazzetti

A causa della grandissima richiesta, infatti, il concerto sarà trasmesso in diretta in 197 cinema sparsi in tutta Italia, oltre che in tre palazzetti: a Padova al Padova Gran Teatro Geox, a Roma al Postepayrock e alla Fiera di Genova.

Pubblicità
Pubblicità

Questo l'annuncio pubblicato nella giornata di ieri sul sito vascorossi.net: "Tutto questo per dare la possibilità di esserci a tutti quelli che non sono riusciti a comperare un biglietto per #modena park".

Su Rai Uno speciale dedicato a Vasco Rossi

Quasi tutte le sale cinematografiche risultano esaurite, a ribadire un risultato unico nella storia e, anche per questo motivo, spezzoni del concerto saranno mandati in onda su Rai Uno durante lo speciale dedicato alla carriera di Vasco che andrà in onda in diretta quella sera, condotto da Paolo Bonolis con l'intervento degli amici di Vasco e di molte persone che hanno avuto un ruolo fondamentale nel corso della sua vita e nel corso della sua carriera.

Sfida tra due chitarristi storici di Vasco

Durante il concerto ci sarà spazio anche per due chitarristi storici: Andrea Braido e Maurizio Solieri, che interverranno suonando un interludio e si sfideranno a colpi di chitarre, come annunciato dallo stesso Vasco sulla propria pagina Facebook qualche mese fa.

Pubblicità

La #scaletta è pressoché definita, dovrebbero mancare al massimo quattro, cinque pezzi all'appello che al momento non sono stati ascoltati alle prove in Puglia e neppure sul palco a Modena, soprattutto tenendo conto del fatto che lo stesso rocker ha annunciato che saranno eseguite quaranta canzoni per una durata complessiva intorno alle tre ore e un quarto. In rispetto a chi non vuole conoscere le canzoni che saranno in scaletta, comunque, rimandiamo eventuali anticipazioni al prossimo pezzo.

Il gesto di Vasco per il suo fan club

Intanto, la settimana prossima ci sarà il sound check del concerto aperto al Fans Club e Vasco ha deciso di offrire la possibilità ai residenti della zona verde di assistere gratuitamente al sound check del 29 giugno, la prova generale del concerto che Vasco, tradizionalmente, riserva ai soli soci del fan club. I posti a disposizione sono 500 e gli interessati potranno prenotarsi a partire da domani, seguendo le istruzioni presenti sul sito del comune di Modena.