Ecco disponibili gli ultimi #Sondaggi politici elettorali Tecnè del 27 marzo, relativi alle prossime Elezioni Europee 2014 e resi pubblici, come ogni giovedì, da TGCom24. Andremo a vedere le intenzioni dei votanti intervistati e cosa è cambiato, per i partiti in lizza, rispetto al sondaggio del 20 marzo scorso.

Sondaggi Politici Elezioni Europee 2014 Tecnè: chi scende e chi sale?

Questa terza tranche di interviste (le prime due sono datate giovedì 13 e 20 marzo), a cura Tecnè per TGCom24, ha messo in evidenza il calo del Partito Democratico, che regala ai suoi avversari l'1,5% di voti. Ad approfittare di questa emorragia di preferenze, troviamo il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo in compagnia della Lega Nord.

Pubblicità
Pubblicità

In questo frangente, l'Istituto Tecnè, con gli ultimi sondaggi politici per le elezioni Europee 2014, ci ha restituito anche un aumento dello 0,9% di elettori attivi, rispetto all'altro sondaggio. In evidenza per quanto riguarda l'operato del governo Renzi, il Trend è in leggera diminuzione, a -0,8%. #Matteo Renzi #M5S

Sondaggi Politici Elezioni Europee 2014 Tecnè, 27 marzo: esito sondaggio

  • Partito Democratico, confermata la leadership tra le forze politiche con il 31,0%, anche se in calo rispetto al sondaggio della volta scorsa.
  • Forza Italia perde la fiducia dei votanti, -0,6%, assestandosi al 22,9%. Il 20 marzo aveva il 23,5%.
  • Movimento 5 Stelle aumenta a +0,5% passando dal 21,9% al 22,4% attuale.
  • Lista Tsipras fa segnare un modesto +0,2%, ricevendo il 5,8% di preferenze.
  • Lega Nord procede con trend positivo a +0,5% e assestandosi al 3,8%.
  • Nuovo centrodestra resta stabile con un piccolo aumento dello +0,1%.
  • Fratelli D'Italia prende il +0,3% passando da 2,9% al 3,25.
  • UDC anch'esso stabile con un aumento del +0,1%.
  • Altri partiti di minoranza ricevono +0,3% rispetto all'ultima volta.