Alexa

Sondaggi politici

Questa è la community di Sondaggi politici. Iscriviti per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie e per connetterti con gli altri membri!

Amministratore: Alessandro Anastasi

Canale seguito

Sondaggi politici

Canale

Clicca qui per seguire il Canale e rimanere aggiornato
Devi seguire il canale per continuare a leggere
More

Segui questo canale per tenerti aggiornato sugli ultimi sondaggi politici

  1. Cosa sono i sondaggi politici?
  2. Le società di ricerca più famose in Italia
  3. I sondaggi elettorali sono infallibili?
  4. La differenza tra i sondaggi politici e i sondaggi clandestini

Cosa sono i sondaggi politici?

I sondaggi politici sono - letteralmente - indagini compiute da società di ricerca, specializzate nel raccogliere l'opinione di un determinato campione di cittadini. L'indagine è finalizzata a determinare, in base alle risposte fornite dalle persone intervistate, una percentuale da attribuire a ciascuna forza politica. Spesso, i sondaggi politico elettorali sono commissionati da un determinato partito, interessato a conoscere l'umore dell'elettorato in un preciso momento della scena politica (es. in prossimità delle elezioni politiche oppure a poche settimane da un referendum che può determinare le sorti del governo, come accaduto il 4 dicembre 2016 all'ex premier Matteo Renzi, in occasione del referendum costituzionale).

Le società di ricerca più famose in Italia

Nel nostro Paese, le società di ricerca che si occupano dei sondaggi politici sono diverse. Tra le più importanti e autorevoli si possono citare: Istituto Piepoli, SWG, Ipsos, EMG Acqua, Demos ed Euromedia. I principali istituti che si occupano di dare una percentuale veritiera sulle intenzioni di voto degli italiani appartengono alla ASSIRM, l'associazione di ricerche di mercato, sociali e di opinione.

I sondaggi elettorali sono infallibili?

Non sempre i numeri pubblicati dai sondaggisti rappresentano il vero termometro politico della nazione. Infatti, può succedere che vi siano delle discrepanze tra i dati elaborati dalle società e i numeri reali, gli stessi che determinano il successo o meno di una coalizione politica oppure di un singolo partito in una tornata elettorale.

È quanto successo, ad esempio, in occasione delle elezioni del 4 marzo 2018 per Forza Italia. La maggior parte dei sondaggi dava il partito di Silvio Berlusconi avanti rispetto alla Lega Nord, ma la forza politica guidata da Matteo Salvini ha distanziato di oltre tre punti percentuali i forzisti, guadagnando così la leadership all'interno della coalizione di Centrodestra.

Ampliando l'analisi alle altre forze politiche, nessun sondaggio elettorale precedente al 4 marzo attribuiva il 33 per cento delle preferenze al Movimento 5 Stelle, percentuale raggiunta dai grillini all'ultimo appuntamento politico. Ugualmente, in pochi si azzardavano ad assegnare percentuali inferiori al 20 per cento al Partito democratico di Matteo Renzi, crollato invece al 18 per cento. Non era nemmeno stato previsto il clamoroso flop di Liberi e Uguali, la nuova forza politica della Sinistra italiana, guidata dall'ex presidente del Senato Pietro Grasso.

La differenza tra i sondaggi politici e i sondaggi clandestini

Alla vigilia di ogni votazione importante, una delle parole chiave più ricercate dagli utenti in rete è "sondaggi clandestini". Questo termine è riferito ai sondaggi illegali, citati da fonti quasi mai attendibili, che occupano lo spazio che intercorre nelle due settimane precedenti al voto (15 giorni ndr), quando la diffusione dei sondaggi è vietata per legge. Spesso, i sondaggi clandestini vengono mascherati da fantasiose corse di cavalli, irrealistici conclavi presso Montecitorio e inesistenti Gran Premi di Formula 1.

Nel 2018, l'Agcom ha posto la pietra tombale su tale pratica, decretando la fine delle pubblicazioni dei sondaggi clandestini da parte di numerosi portali italiani. Non è certo, però, che il divieto imposto dall'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni sarà rispettato anche nei prossimi appuntamenti politici di un certo rilievo.

Chi segue Sondaggi politici?
Ermanno Dalla Spezia
Guido Mazzi
Teodoro Anobile
Graziella Capurso
Elia Neri
Luigi Pellone
Lucia Dal Bosco
Voglio ricevere aggiornamenti su Sondaggi politici