Salvini alza la voce e torna ad attaccare Renzi sulla gestione dei migranti. Il premier nelle ultime settimane si è prodigato in Europa per invocare la risoluzione concertata della crisi. Prima Cameron, poi Hollande, hanno però chiuso elegantemente la porta all'ex sindaco di Firenze. "Renzi o è sfortunato o proprio non è capace" è il giudizio lapidario del segretario della Lega. Inghilterra, Francia, Austria e Germania, nonostante i proclami di amicizia e solidarietà nei confronti dell'Italia, hanno confermato al numero uno del governo la rigida osservanza del protocollo di Dublino. Secondo quest'ultimo, infatti, tocca al Paese di sbarco degli immigrati concedere il diritto d'asilo e a mantenerli all'interno del proprio territorio.

Pubblicità
Pubblicità

Un regolamento che danneggia naturalmente tutti gli Stati (come Italia, Spagna, Grecia) che si trovano a poche miglia dal Nord Africa. "Ci prendono in giro in tutta Europa - ha sentenziato Salvini a SkyTg24 - siamo lo zimbello d'Europa, siamo il buco nero d'Europa, non voglio fare questa figura io". #Matteo Renzi #Lega Nord #Matteo Salvini