A poco più di venti giorni dalle votazioni per le #Elezioni Amministrative 2016 che riguarderanno molte tra le maggiori città italiane, MG Research ha svolto un'indagine per stimare le intenzioni di voto nelle città di Roma, Milano e Napoli. Dalle risposte dei potenziali elettori intervistati, Virginia Raggi del Movimento Cinque Stelle è in vantaggio a Roma, Giuseppe Sala del Partito democratico a Milano e Luigi De Magistris, sindaco uscente, a Napoli. 

Elezioni sindaco: Raggi (M5S) in vantaggio a Roma, De Magistris a Napoli e Sala (Pd) a Milano

Virginia Raggi è, dunque, in testa a Roma. Le intenzioni di voto confermano una forbice che va dal 27 al 31 per cento dei votanti.

Pubblicità
Pubblicità

Dietro la candidata del M5S, Roberto Giachetti del Partito democratico (tra il 25,5 ed il 29,5 per cento), Giorgia Meloni di Fratelli d'Italia (tra il 20,5 ed il 24,5 per cento) e Alfio Marchini di Forza Italia tra il 16 ed il 20 per cento. A Milano, invece, Giuseppe Sala del Centrosinistra (dal 41 al 45 per cento) è in vantaggio su Stefano Parisi (dal 36 al 40 per cento), il candidato che ha coalizzato le forze del Centrodestra, da Forza Italia a Lcd a Lega Nord. Più indietro Gianluca Corrado (dall'11 al 14 per cento) del Movimento 5 Stelle e Basilio Rizzo della Lista Milano (meno del 5 per cento). De Magistris, invece, è largamente in vantaggio a Napoli (intenzioni di voto tra il 36 ed il 40 per cento degli intervistati) su Gianni Lettieri del Centrodestra e su Valeria Valente del Partito democratico (entrambi tra il 18 ed il 22%).

Pubblicità

Più indietro Matteo Brambilla del M5S con una percentuale che si aggira tra il 15 ed il 19%. 

Elezioni amministrative 2016: cosa si aspettano dal nuovo sindaco gli intervistati?

L'indagine Mg Research ha approfondito anche i temi della qualità della vita, in netto peggioramento secondo gli intervistati delle tre città. Nessuno dei candidati è in grado di risolvere i problemi comunali (lo dice almeno il 71 per cento degli intervistati), mentre sono differenti le questioni che i nuovi sindaci dovranno affrontare: a Napoli e a Milano la questione della sicurezza è più sentita che a Roma dove si punta maggiormente sulla viabilità, sui parcheggi, sulla raccolta dei rifiuti e sul trasporto pubblico, tematiche tra le più sentite anche a Napoli. A Milano, diversamente dalle altre due città, tra i problemi menzionati c'è quello della presenza degli extracomunitari e della sistemazione dei campi rom.   #Elezioni politiche #Sondaggi politici