Il maltempo sta mettendo in ginocchio l'Italia in queste ultime ore. Durante la giornata di mercoledì 14 ottobre sono state tre le vittime al centro sud con un morto a Frosinone per essere caduto in una voragine, una persona colpita da un fulmine nella Marsica, mentre a L'Aquila una donna è stata travolta da un muro. Situazione critica anche a Tivoli, in provincia di Roma, dove alcune persone sono state costrette a salire sui tetti per sfuggire all'allagamento e con la cascata che ha aumentato in maniera impressionante la sua portata.

Pubblicità
Pubblicità

Per quello che riguarda la giornata di domani giovedì 15 ottobre verranno chiuse le scuole a Catania, Trapani e Messina. I prossimi giorni saranno ancora critici in tutta la penisola, ma il peggio dovrebbe essere passato. Vedendo le previsioni fornite da ilmeteo.it, si nota come nella giornata di giovedì 15 ottobre ci saranno dei rovesci nel Lazio, Abruzzo, Campania, Calabria e Sicilia ma la pioggia concederà delle pause rispetto ai giorni passati.

Pubblicità

Per quello che riguarda venerdì il centro vivrà 24 ore di pausa mentre alcune zone della Calabria, Puglia e Basilicata dovranno ancora fare i conti con forti piogge. Da segnalare invece le nevicate al nord, specialmente sulle Alpi.

Maltempo, Italia in ginocchio

Passando al fine settimana avremo un sabato con piogge assenti in quasi tutta Italia a parte alcuni isolati rovesci nel Lazio e nella Toscana.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Per il resto dell'Italia poco nuvoloso o sereno, in particolare al centro che potrà respirare dopo alcuni giorni di passione. La domenica vedrà la nostra penisola dividersi in due zone abbastanza nette. Il nord si troverà a dover far fronte a piogge insistenti per tutta la giornata a partire dalla Toscana, mentre dal Lazio fino al Sud la giornata sarà caratterizzata dal sole o sporadiche nuvole con temperature miti.

L'inizio della prossima settimana invece vedrà le perturbazioni scendere ancora nella penisola lasciando giornate gradevoli al nord, ma andando a colpire con nuove piogge il centro, in particolare la capitale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto