Le previsioni meteo di questa calda estate riportano che per tutto il weekend dal 5 al 7 luglio persisteranno alte temperature e umidità a causa dell'Anticiclone Africano che insisterà fino a domenica. Nelle zone centro-meridionali dell'Italia, una massa d'aria calda e molto umida provocherà un fine settimana dominato dall'afa che farà percepire una maggiore temperatura soprattutto in Sicilia e in Sardegna. Molto caldo in Umbria, Lazio e zona del basso Adriatico, anche se con meno umidità.

Caldo afoso nel weekend, drastico cambiamento in settimana

Al Centro Sud si prevedono ancora temperature molto elevate intorno ai 34/36°C che si impenneranno durante il weekend, quando si raggiungeranno punte di 40°C sul tavoliere delle Puglie, Piana di Catania, Cosentino e Materano.

Al Nord, grazie a qualche temporale e rovescio isolato, le temperature sanno più fresche, ma tra sabato e domenica ci sarà un rialzo che le porterà a sfiorare i 37°.

Grandine e raffiche di vento nel corso della prossima settimana

L'ondata di caldo di questo weekend di luglio durerà poco: a partire da lunedì 8, ma in special modo martedì le correnti più fresche provenienti dalla Scandinavia porteranno un calo termico al Nord che peggiorerà decisamente le condizioni meteorologiche e farà scendere le temperature fino ai 30°C. Potranno verificarsi precipitazioni a carattere temporalesco con forti raffiche di vento e probabile grandine.

Le instabilità saranno concentrate soprattutto su Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna.

Da mercoledì la zona adriatica di Romagna, Marche a Abruzzo verrà coinvolta da un'intensa presenza della Bora che soffierà forti raffiche, mentre la zona adriatica del Centro sarà colpita da piogge moderate.

Il maltempo non deve essere considerato come una condizione continua: per tutta la settimana ci saranno precipitazioni violente che si alterneranno a schiarite e bel tempo, in particolar modo nelle giornate centrali.

Violente precipitazioni a Centro Sud ma l'estremo meridione sarà ancora nella morsa del caldo

Nei giorni successivi, a partire da mercoledì, le perturbazioni si estenderanno fino al Centro Sud facendo precipitare le temperature anche di 4 - 5°C, con precipitazioni a carattere temporalesco soprattutto nelle zone interne.

Il sollievo farà fatica a raggiungere l'estremo Meridione, dove si alterneranno nuvole e schiarite solo nella giornata di mercoledì con possibili precipitazioni sui rilievi della Calabria nella giornata di giovedì, ma sarà soleggiato fino a fine settimana. La morsa del caldo persisterà con punte fino ai 37°C.

Segui la pagina Previsioni Meteo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!